I NUMERI
400 partecipanti
#greenday2016 nella top ten e per diverse ore al IV posto tra gli hashtag di giornata in Italia

NOI CHE…
Il Green Day 2016 è iniziato con 32 Collaboratori Leroy Merlin che con 32 semplici frasi hanno sintetizzato un anno di sostenibilità ambientale, sociale, culturale ed economica. Un bilancio condiviso che intende andare oltre alla semplice presentazione di cifre o grafici. Dietro ogni azione ci sono le persone e sono queste la vera ricchezza dell’Azienda.

ABITARE, INNOVARE, FARE, SEMPLIFICARE
Questi i focus del Green Day 2016 di Leroy Merlin, al centro di quattro confronti con esperti quali Paolo Pezzana, Sindaco di Sori (GE) ed esperto in politiche di contrasto alla povertà, Stefano Zucchi della Caritas di Biella, Alessandro Caliandro dell’Università degli Studi di Milano, Enrico Testi dello Yunus Social Business Centre, Armando Zappolini del CNCA (Coordinamento Comunità di Accoglienza), Luca Mercalli, climatologo e divulgatore, Guido Dotti della Comunità di Bose e Francesca Santaniello di Labsus (il Laboratorio per la sussidiarietà).

AGORÀ DELL’ABITARE
Fra i progetti per l’immediato futuro c’è l’Agorà dell’abitare. Un esempio di innovazione sociale, una rete che mette insieme aziende, associazioni, enti, amministrazioni, persone che vogliono trovare soluzioni concrete al problema dell’abitare: ristrutturare case per persone in difficoltà, scuole, spazi comuni di accoglienza o di aggregazione oppure progettare parti di spazio urbano.

NON CONFERENZA E MOSTRE
Al Green Day di Leroy Merlin anche una non conferenza che ha coinvolto i quasi 400 partecipanti nella definizione di idee, proposte e progetti per un futuro sempre più sostenibile.
E poi le mostre Il grido della Terra, per conoscere l’enciclica Laudato si’ di papa Francesco, e Le salvi chi può, racconti fotografici dalle foreste del Borneo fra deforestazione, tagli illegali e gestione responsabile del patrimonio forestale, a cura di FSC® Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...