logo_salonecsrIl 4 e 5 ottobre saremo presente all’annuale e  prestigioso appuntamento del “salone” presso l’Università Bocconi. Oltre al ricco e interessante programma degli eventi vi segnaliamo gli incontri dove si parlerà con noi  di noi con gli “amici” che da alcuni anni ci accompagnano nel nostro cammino.


4 ottobre, 14 – 15:30
Luca Pereno,Leroy Merlin Italia

CSR. Co-produrre Servizi e Relazioni

In collaborazione con POLIMI DESIS Lab e Collaboriamo. La capacità di un’impresa di valorizzare le proprie risorse e il proprio sapere in collaborazione con la società locale, e in risposta ai bisogni da essa espressi, può essere considerata un elemento di innesco per servizi e pratiche di innovazione responsabile.

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, Sharitaly e Cohub ospitano, in successione, tre appuntamenti per accompagnare i partecipanti in un percorso di co-progettazione di servizi capaci di generare innovazione, anche sociale. In contesti in cui la dimensione collaborativa assume sempre maggiore importanza strategica, le aziende possono sperimentare nuove traiettorie capaci di attivare alleanze e relazioni anche con soggetti “inaspettati”.

A partire da 4 scenari che descrivono altrettante modalità di collaborazione tra diversi soggetti economici, i tre workshop utilizzeranno gli strumenti del design strategico e del design dei servizi per progettare, coprodurre e verificare soluzioni per le aziende che cercano leve di cambiamento responsabile.


5 ottobre, 14 – 15
Marco Lattuada, Leroy Merlin Italia

Mobilità sostenibile, un obiettivo per tutti   

Dallo studio di prodotti green performance all’impegno per un trasporto sempre più sostenibile: questo l’obiettivo per molte imprese impegnate a ridurre l’impatto ambientale e diffondere la cultura della sicurezza ma anche per la pubblica amministrazione che deve pensare a come muovere persone e merci in modo più efficiente. Nell’incontro vengono presentati casi di aziende che hanno intrapreso questo percorso facendolo diventare una leva competitiva del proprio brand.

http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/programma/5-ottobre/item/552-mobilita-sostenibile-un-obiettivo-per-tutti 


5 ottobre, 16 – 17:30
Luca Pereno, Leroy Merlin Italia

Fundraising e CSR: opportunità e criticità  

Il rapporto tra profit e non profit parte da un  corretto approccio della gestione delle relazioni prima ancora della definizione della partnership o della donazione. Una relazione che, quando è consapevole e matura, permette di valorizzare il reciproco vantaggio. Si confronteranno professionisti, enti e imprese impegnati a vario titolo nei processi di sostenibilità e crescita delle proprie organizzazioni e dei territori in cui operano.

http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/programma/5-ottobre/item/648-fundraising-e-csr-opportunita-e-criticita


4 ottobre, 15 – 16:30
PEFC Italia

Imprese e territorio: prendersi cura della comunità  

Cresce l’impegno delle imprese verso il territorio nel quale operano non solo per sottolineare il radicamento al contesto socio-economico locale ma anche perché le relazioni con la comunità sono sempre più importanti. Prendersi cura della comunità è un impegno che molte aziende responsabili considerano prioritario soprattutto in un’ottica relazionale, multidirezionale, basata sull’ascolto, trasparente e autentica. Un nuovo modo per valorizzare l’interazione tra impresa, attore pubblico locale e società civile.

http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/programma/4-ottobre/item/621-imprese-e-territorio-prendersi-cura-della-comunita


5 ottobre, 14 – 15:30
Diego Florian, FSC Italia

Giovani e sostenibilità: educazione, consapevolezza, coinvolgimento

Quanto ne sanno i giovani della sostenibilità ambientale? Esiste una reale consapevolezza sul futuro del pianeta? Come ingaggiare gli studenti per stimolare nuove idee ma anche promuovere comportamenti consapevoli? L’incontro sarà l’occasione per conoscere diverse esperienze di organizzazioni impegnate in progetti educativi, concorsi per stimolare una creatività responsabile, percorsi formativi… Ma anche per ascoltare dalla viva voce dei giovani quale valore attribuiscono alle strategie di sostenibilità ambientale delle imprese.

http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/programma/5-ottobre/item/577-giovani-e-sostenibilita-educazione-consapevolezza-coinvolgimento


4 ottobre, 14 – 15
Enrico Testi, Social Business Center di Firenze

Social business: quale ruolo per le imprese?

Anche in Italia sta crescendo il Social Business, imprese che uniscono obiettivi socio-ambientali tipici del pubblico e delle organizzazioni del Terzo Settore con l’efficienza e la sostenibilità economica dell’impresa tradizionale. Trovare soluzioni innovative utili a risolvere problemi sociali in modo più efficace, efficiente, sostenibile che generi valore diffuso per tutti è uno degli obiettivi di queste imprese. Nell’incontro si confronteranno alcune organizzazioni che hanno avviato esperienze innovative in questo ambito.

http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/programma/4-ottobre/item/650-social-business-quale-ruolo-per-le-imprese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...