Capitale sociale
Leave a Comment

Non passarci sopra

Nell’anno del Giubileo della Misericordia, Censis, Roma Tiburtina e Bnl hanno organizzato la mostra fotografica «Non passarci sopra» sui valori della gratuità e della solidarietà, che sarà aperta al pubblico dal 20 ottobre al 4 novembre all’interno della Stazione Tiburtina. La mostra si propone di essere non solo una esibizione di immagini, ma un vero e proprio percorso attraverso il quale gli espositori (organizzazioni non profit, associazioni, fondazioni e aziende, italiane e straniere) raccontano con uno scatto il proprio modo di interpretare la misericordia, di portare nel cuore le miserie altrui, di ricucire con chi è distante e di produrre valore sociale attraverso comportamenti solidali.

100 diverse storie di disagio e di chi prova a non passarci sopra. Una è il Cantieri Fai da Noi. 

La Mostra sul valore della gratuità, “Non Passarci Sopra!”, organizzata dal Censis e curata da Giulio De Rita non è solo una mostra d’immagini, ma un vero e proprio percorso di racconti, gli “espositori” (associazioni, fondazioni, aziende…), raccontano, con un’immagine e alcune didascalie, il loro modo di interpretare la misericordia, di portare cioè nel cuore le miserie altrui, di ricucire con chi è distante e di produrre valore sociale attraverso comportamenti di solidali e disinteressati.

La particolarità della mostra è che si svilupperà “a terra” cioè sul pavimento della galleria centrale della Stazione Tiburtina a Roma.

Concretamente i contenuti della mostra: foto, didascalie e concetti chiave, saranno incollati sul pavimento a formare 4 sentieri della solidarietà, quattro vie della misericordia, attraverso cui il visitatore potrà entrare in contatto con alcune situazioni di bisogno e di valore sociale prodotto attraverso la gratuità.


Scarica la locandina

Rispondi