Dopo Sostenibilità peer to peer, il volume che ha inaugurato la collana CSRnatives, ecco un nuovo prodotto editoriale realizzato dai membri più attivi del network CSR natives.

Il secondo volume di questa collana è dedicato all’impresa che vorrei: che caratteristiche dovrebbe essere l’azienda ideale dove lavorare?
Cosa dovrebbe offrire alle persone che passano molta parte della loro vita all’interno dell’organizzazione?
Bastano servizi di welfare efficienti, proposte di mobilità sostenibile, programmi di formazione?

Come il primo volume, anche questa pubblicazione è articolata in tre parti: nella prima viene proposto un glossario con le parole più importanti per definire il welfare aziendale; nella seconda sono state inserite alcune interviste a imprese e start up; nella terza parte viene proposto un manifesto con le caratteristiche che, secondo i CSRnatives, dovrebbero distinguere le imprese più responsabili e sostenibili nei confronti dei loro collaboratori.

Dalla lettura della pubblicazione emerge un concetto chiaro: l’impresa non è un’isola ma un organismo complesso fatto di anima (vision, mission, valori, storia, relazioni, fiducia) e di corpo (organizzazione del lavoro, risorse, strumenti, sistemi, persone). Un organismo che vive e si alimenta con l’impegno di tutti.

Nell’e-book è anche presente un contributo di Leroy Merlin Italia.


Scarica l’e-book

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...