Martina Sona e Antonina Lauretta, Hostess Relazione Cliente Leroy Merlin Verona


A maggio è partita la macchina del Bricolage del Cuore di Verona. Antonia, HRC e referente del progetto, dopo un’attenta analisi di 150 realtà in ambito sociale del territorio, ne ha selezionate 7 che nella loro essenza agiscono in ambiti inerenti ad altrettanti progetti legati all’Agorà dell’Abitare di Leroy Merlin.

I 7 progetti sono stati presentati e vagliati dal Comitato di Negozio, che ha scelto per la realizzazione del Bricolage del Cuore 2017 del negozio di Verona, quello del Gran Can di San Pietro in Cariano, che per una parte della realizzazione ricorda il progetto Orto Fai da Noi.

Il Gran Can di Coop sociale Azalea, ospita due comunità alloggio per persone con problemi di salute mentale. È un luogo ideato in ogni suo aspetto, per promuovere processi riabilitativi e abitativi che consentano alle persone di sviluppare un’autonomia crescente tra interno ed esterno.

Il progetto prevedeva la modernizzazione del piano adibito ad alloggio di queste persone e la realizzazione di un orto legato al Progetto Viva Io in collaborazione con un’altra realtà, Terra Viva.

Quest’ultimo progetto nasce dalla possibilità data dal Comune di San Pietro in Cariano di avere uno spazio, attiguo alla struttura, da coltivare, e dalla volontà di sperimentare il lavoro nell’orto come possibilità di riabilitazione per le persone con problemi mentali che vivono nella struttura e la produzione di ortaggi per il fabbisogno delle stesse.

Grazie all’interesse del comitato del nostro negozio che ha pianificato calendari e sensibilizzato i Collaboratori coinvolgendo una “squadra del cuore” di 15 volontari, abbiamo iniziato il cantiere il 20 giugno con la tinteggiatura delle camere alloggio e del bancone della mensa e completato il 21 giugno con la tinteggiatura di 350mq dei corridoi dell’alloggio, nonché all’adeguamento dell’illuminazione del piano.

Il 27 giugno ci siamo dedicati alla realizzazione dell’orto. Abbiamo creato 12 aiuole dove avevamo già piantato le piantine. Abbiamo creato un impianto di irrigazione automatizzato, piastrellato la zona relax e creato un percorso attorno alle aiuole per le persone con difficoltà motoria. Costruito una pergola e donato due panche, un tavolo e una panchina porta attrezzi. Abbiamo anche costruito e attrezzato due orti verticali per le persone che hanno difficoltà nei movimenti.

Durante i lavori nell’orto, alcune delle persone delle comunità, insieme a Mariangela la nostra Contabile di negozio, hanno decorato con gli stencil 30 blocchi di cemento con i quali abbiamo creato un angolo sotto la pergola per la piantagione delle piante grasse.

 

Durante il pranzo in chiusura del progetto, insieme ai rappresentanti di Azalea, Terra Viva e del comune, abbiamo assaggiato i primi frutti dell’orto e nell’occasione abbiamo donato a Terra Viva palettine e rastrelli per il progetto dell’Orto scuola del comune.

Gli utenti del Gran Can, per ringraziarci invece hanno realizzato una lampada a mano, con i colori Leroy Merlin.

Tutti insieme abbiamo costruito un progetto sociale che oltre ad essere un luogo di incontro e un esempio di come ciascuno con le sue risorse possa promuovere relazioni virtuose nell’ottica dello sviluppo di comunità.

Sono state giornate intense ma ricche di gratificazione per chi ha avuto il privilegio di partecipare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...