Capitale sociale
Leave a Comment

A S. Giovanni Teatino adottiamo un giardino!

Di Monia Sbaraglia, Leroy Merlin Italia


Leroy Merlin è una grande azienda che da sempre offre aiuto ed è in prima linea pronta ad agire per coloro che vivono in difficoltà. Questo progetto rientra in un progetto di alto spessore: “Il Bricolage del Cuore”, che unisce Azienda, Collaboratori, Comunità e persone in difficoltà nel migliorare il proprio habitat. Il Bricolage del Cuore è il progetto di Volontariato d’Impresa grazie al quale ogni Collaboratore Leroy Merlin può mettere a disposizione, su base volontaria, una giornata lavorativa all’anno da dedicare a progetti socialmente utili. Sicuramente possiamo mettere a disposizione i nostri prodotti ma soprattutto il tempo e le competenze dei nostri Collaboratori per “fare” ciò per cui siamo esperti: bricolage per il miglioramento di strutture e giardini. Detto ciò, scopriamo insieme il progetto che ha coinvolto la nostra famiglia Leroy Merlin di San Giovanni Teatino…

Sappiamo quanto sia importante e fondamentale, soprattutto oggi, creare per i più piccoli, spazi sicuri dove ci si può muovere felici, correre, assaporando il calore delle prime giornate primaverili e allora abbiamo donato il nostro aiuto a coloro che un giorno diventeranno il nostro futuro: i Bambini. Così come si cura una piantina nel proprio ambiente naturale, donandole cure e amore, così anche noi abbiamo cercato di tutelare il loro patrimonio per eccellenza: la scuola. Considerata non solo come una delle più importanti agenzie educative, ma anche come un luogo in cui piccole mani e piedi possono sentirsi liberi di giocare, esplorare ed imparare giorno dopo giorno. In collaborazione con la scuola materna Via Di Nisio, di San Giovanni Teatino, Leroy Merlin ha adottato il suo giardino, avviando i primi lavori per la riqualifica e riapertura. Questi sono stati gli obiettivi raggiunti:

  1.  È stata riqualificata un’area giochi attivando azioni di pulizia e sistemando il giardino; 
  2. Sono state create aiuole e siepi per delimitare zone “a rischio sporgenza” 
  3. Per delimitare la zona di ingresso, questa è stata recintata; 

Tale iniziativa di riqualifica del territorio rientra in un progetto di ristrutturazione nato nel 2020 ad opera del Comune di San Giovanni Teatino, grazie all’intervento del primo cittadino, il Sindaco Luciano Marinucci. La struttura storica ospiterà al primo piano i bambini delle materne e al secondo, la scuola primaria. 

Aiutare e favorire un’iniziativa del genere ci riempie il cuore di gioia. Immaginare già dei sorrisi sul viso di quei bambini che potranno godere di un proprio green space ci inorgoglisce e ciò è importante per capire quanto possiamo far la differenza in un mondo sempre più inquinato e poco attento alle esigenze della gioventù…


Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno [Madre Teresa di Calcutta]      

Rispondi