Compensazioni


Per compensare le proprie emissioni di CO2 legate ai flussi logistici, anche nel 2019 LMI tramite PEFC™ Italia ha rinnovato la collaborazione con il Consorzio Agroforestale dei Comunelli delle Ferriere (PC) e con il Consorzio Forestale delle Comunalie Parmensi (PR). Già dal 2016 le due proprietà forestali avevano accolto la richiesta di Leroy Merlin Italia di ospitare progetti in grado di generare una serie di servizi ecosistemici e positivi risvolti socioeconomici (emissione di ossigeno, assorbimento della CO2, filtraggio delle acque, riduzione dell’inquinamento, incremento di filiere del legno locali, creazione di occasioni di turismo sostenibile) con una conseguente promozione e valorizzazione del Territorio interessato dal progetto. Queste attività sono finanziate da Leroy Merlin Italia al fine di contrastare i cambiamenti climatici e di neutralizzare le emissioni di gas serra prodotte dal proprio ciclo logistico.

Proprio il quantitativo di CO2 atmosferico assorbito dai boschi gestiti è uno dei principali indicatori dei servizi ecosistemici forniti dai Consorzi. Tali servizi sono garantiti dall’attività di cura e gestione del Territorio e da specifiche attività forestali “addizionali” operate dai due Consorzi, i quali grazie al finanziamento di LMI, hanno attivato un programma quinquennale (ora arrivato al quarto anno) di miglioramento delle prestazioni ambientali, come richiesto dagli standard di gestione sostenibile PEFC™.

La tabella riportata, sviluppata e verificata nei suoi aspetti quantitativi e metodologici dal PEFC™ Italia, aiuta a sintetizzare la quantità di anidride carbonica assorbita, in maniera addizionale e quella non emessa per attività di tutela del patrimonio boschivo.