Author: Sviluppo Sostenibile

Le storie di (RI)GENERIAMO: intervista a Marco Raspati, CEO di Recuperiamo (Regusto)

Cessione delle Demarque è il progetto con cui Leroy Merlin è impegnata a “trasformare gli scarti in risorse”, intendendo con scarti i prodotti non più vendibili che verrebbero altrimenti destinati allo smaltimento. Partner del progetto è Regusto, la piattaforma online realizzata dalla start-up Recuperiamo per la prevenzione e la riduzione degli sprechi. Ne parliamo con Marco Raspati, CEO di Recuperiamo. Com’è avvenuto l’incontro con Leroy Merlin? Per tramite dell’Onorevole Maria Chiara Gadda, prima firmataria della legge antispreco del 2016, con cui eravamo già in contatto perché la nostra attività principale è legata proprio alla lotta contro lo spreco alimentare. Dall’avere inizialmente una tecnologia, una app, destinata ai ristoratori per garantire loro che i prodotti invenduti non andassero sprecati, negli anni abbiamo sviluppato l’attività cercando di risalire la filiera dello spreco: dal “piccolo spreco” che può riguardare il singolo ristoratore al “grande spreco” che può derivare da grandi aziende di produzione agro-alimentare, della grande distribuzione e del retail. A questo scopo abbiamo realizzato una piattaforma online proprietaria, Regusto, che utilizza la tecnologia blockchain. Con l’arrivo della …

Bilancio 2020

“Inverno. Come un seme anche la mia anima ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione” Giuseppe Ungaretti Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, un anno che ha messo in evidenza le nostre debolezze e imperfezioni: abbiamo vissuto, e stiamo ancora vivendo, un lungo inverno. Ed è con questa metafora che voglio introdurre il bilancio dei benefici prodotti 2020. È stata una lunga stagione fredda che non ci ha permesso di sviluppare alcuni obiettivi o semplicemente di realizzare progetti storici e consolidati come il “Bricolage del Cuore”. Ma, come la stagione invernale, ci ha permesso un lungo e prezioso periodo di lavoro, probabilmente nascosto ma fondamentale per il nostro futuro. Un lavoro che, senza ombra di dubbio, ci porterà ad una nuova rinascita primaverile. Un lavoro che, su diversi fronti, ha coinvolto il 100% delle nostre Squadre. Non abbiamo mollato, non ci siamo adeguati o adagiati, abbiamo semplicemente cambiato il nostro modo di operare. Ed oggi, malgrado il persistere di questo freddo, iniziamo a vedere le prime gemme di questo lungo lavoro. …

Anno scolastico 2020/2021: i numeri dei nostri AmicoEco

Gli AmicoEco è un progetto multidisciplinare, sui temi della sostenibilità,  completamente gratuito e destinato agli alunni delle scuole primarie e agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.  Entrambi hanno a disposizione materiale didattico personalizzato, tarato sulle specifiche esigenze della fascia d’età d’appartenenza.  I temi spaziano dall’economia civile agli impatti ambientali, della gestione sostenibile delle foreste all’inquinamento domestico. A partire da settembre l’offerta didattica si arricchirà di un nuovo modulo PCTO sull’imprenditorialità sociale e un modulo per la scuola dell’infanzia e i primi anni della primaria sul tema del valore della diversità. In attesa del nuovo anno scolastico, riassumiamo alcuni dati significati e ringraziamo tutti gli insegnanti che hanno aderito alla nostra proposta didattica.  I docenti iscritti a “ Gli AmicoEco” quest’anno sono stati  1.527 (quasi il triplo rispetto all’anno scorso); l’aspetto più importante è che 1.359 erano nuovi utenti che si sono avvicinati ai nostri contenti per la prima volta. Il numero di scuole aderenti è aumentato sensibilmente passando dalle 405 dello scorso anno alle  1.246 di quest’anno. Gli strumenti scaricati sono stati 3.329, con un  +124% rispetto all’anno precedente. I docenti iscritti …

Useful Palermo Forum

Di Francesco Paolo Barrale e Ivan Di Caro, Leroy Merlin Italia Spinti e coinvolti dalla sfida lanciata dal mondo Adeo, la supply chain di Palermo Forum ha deciso di mettere in campo un processo finalizzato al riutilizzo sociale-ludico-ricreativo dei tubi vuoti di pellicola da imballaggio.Il processo consiste nell’approvvigionamento di materiale di imballaggio a tutti gli attori del negozio con il meccanismo di “VUOTO PER PIENO”.In questo modo tutti i consiglieri di vendita o gli addetti logistica dovranno utilizzare tutta la bobina di pellicola da imballaggio e non si assiste più a tubi abbandonati dopo metà utilizzo sotto i vari rack o in giro per le corsie.“Ma come vengono riutilizzati questi tubi vuoti?”Sono partite delle campagne di donazione che hanno visto coinvolti alcuni istituti di Palermo nel settore dell’infanzia.L’istituto Petrarca sta realizzando la scenografia della recita di fine anno a tema artistico con i tubi donati dal negozio di Palermo Forum, e ha invitato alcuni rappresentati del negozio ad assistere al lavoro ultimato dai propri alunni.Un piccolo gesto, ricompensato dal sorriso dei bambini felici di poter …

A S. Giovanni Teatino adottiamo un giardino!

Di Monia Sbaraglia, Leroy Merlin Italia Leroy Merlin è una grande azienda che da sempre offre aiuto ed è in prima linea pronta ad agire per coloro che vivono in difficoltà. Questo progetto rientra in un progetto di alto spessore: “Il Bricolage del Cuore”, che unisce Azienda, Collaboratori, Comunità e persone in difficoltà nel migliorare il proprio habitat. Il Bricolage del Cuore è il progetto di Volontariato d’Impresa grazie al quale ogni Collaboratore Leroy Merlin può mettere a disposizione, su base volontaria, una giornata lavorativa all’anno da dedicare a progetti socialmente utili. Sicuramente possiamo mettere a disposizione i nostri prodotti ma soprattutto il tempo e le competenze dei nostri Collaboratori per “fare” ciò per cui siamo esperti: bricolage per il miglioramento di strutture e giardini. Detto ciò, scopriamo insieme il progetto che ha coinvolto la nostra famiglia Leroy Merlin di San Giovanni Teatino… Sappiamo quanto sia importante e fondamentale, soprattutto oggi, creare per i più piccoli, spazi sicuri dove ci si può muovere felici, correre, assaporando il calore delle prime giornate primaverili e allora abbiamo donato …

Con Leroy Merlin Bari Santa Caterina il “senza zaino day”

Di Angelo Piepoli  Quest’anno abbiamo avviato la PRIMA di una serie di attività dal titolo “piccoli cittadini crescono”, attività finalizzate a rigenerare un legame con il proprio quartiere, attraverso iniziative di riqualificazione e manutenzione di spazi comuni coinvolgendo le fasce più giovani. Nel 2021 in occasione del SENZA ZAINO DAY, che si tiene in tutta Italia, abbiamo  realizzato con dei pallet in legno uno spazio Agorà esterno in uno dei plessi di una scuola elementare. Gli alunni delle scuola, insieme ad alcuni genitori, hanno partecipato alla co-costruzione ed alla pittura di questo spazio che  consentirà di organizzare attività didattiche in esterno. Il 19 maggio il Negozio di Bari Santa Caterina ha partecipato all’inaugurazione del  nuovo spazio; all’evento erano presenti Antonio De Caro, Sindaco di Bari e Paola Romano, assessore alle politiche sociali. Nei prossimi anni sarà cura degli alunni provvedere, con la nostra consulenza, alla manutenzione dello spazio. Attraverso queste iniziativa si concretizza la nostra volontà di dare un piccolo contributo alla cura ed alla rigenerazione di spazi che appartengono alla comunità.

Nuovi eco compattatori CORIPET

Dopo i negozi di Collegno, Moncalieri, Torino, Marcon e Treviso continua l’installazione in tutta Italia! In queste settimane sono previste le inaugurazioni presso i nostri Punti Vendita di Piacenza, Pavia, Livorno, Campi Bisenzio, Verona, Venezia Marghera, Bologna, Roma Fiumicino e Bari.Un progetto che rafforza l’impegno di Leroy Merlin per l’economia circolare e la salvaguardia dell’ambiente, e incentiva il processo “bottle to bottle”, attraverso il quale le bottiglie usate possono generare un RPET (PET riciclato), idoneo al diretto contatto alimentare, per realizzare nuove bottiglie.Un progetto che premia i cittadini virtuosi in quanto il meccanismo di raccolta è associato al programma di fedeltà Leroy Merlin IDEAPIÙ: i clienti, dopo aver scaricato sul proprio smartphone l’app CORIPET e compilato, oltre ai propri dati personali, il codice di 17 cifre della propria carta IDEAPIÙ, potranno accedere all’ecocompattatore e inserire le bottiglie, che dovranno essere vuote, non schiacciate, con tappo, etichetta e codice a barre leggibile. Per ogni bottiglia “donata”, i clienti guadagneranno 1 punto. Al raggiungimento della soglia di 150 punti, i clienti troveranno sulla propria app Leroy Merlin …

Le storie di (RI)GENERIAMO: intervista a Laura Bongiovanni, Presidente Associazione Isnet

Il primo “Bilancio dei benefici prodotti. Relazione annuale d’impatto 2020” di (RI)GENERIAMO, la società benefit sostenuta da Leroy Merlin, è stato presentato il 10 maggio nell’ambito dell’evento “Economia sociale e il futuro dell’Europa“. Il documento contiene la VIS (Valutazione di Impatto Sociale) relativa al primo anno di attività di (RI)GENERIAMO, realizzata con il supporto scientifico di Associazione Isnet. Per saperne di più abbiamo chiesto a Laura Bongiovanni, Presidente di Associazione Isnet. Quali sono i risultati più significativi emersi dall’analisi di impatto sociale di (RI)GENERIAMO? Direi i principali cambiamenti emersi che hanno dichiarato le persone che abbiamo intervistato, tutti stakeholder che si sono ingaggiati nella realizzazione di progetti e attività di (RI)GENERIAMO: dall’empatia e unione nel perseguire un obiettivo condiviso, all’esperienza di una motivazione condivisa che attiva l’agire; dalla scoperta di poter cambiare programmi, punti di vista, scelte, all’aver imparato ad essere più aperti e accoglienti e che non c’è un unico modo di fare le stesse cose. In sintesi, si tratta di cambiamenti verso una maggiore generatività, verso la trasformazione, la sostenibilità, l’innovazione. La cosa …

La Casa Ideale

Leroy Merlin, è stata la prima azienda profit in Italia che ha proposto alle Organizzazioni No-Profit, soprattutto a quelle impegnate sul tema casa e accoglienza, un progetto di business sociale: “La casa ideale”. Oggi in sinergia con la carta IDEAPIÙ PREMIUM il progetto si rinnova per poter rispondere in maniera sempre più rapida e concreta ai bisogni del terzo settore. Peculiarità di tale iniziativa è supportare tutte quelle organizzazioni che lavorano sul tema della “lotta alla povertà abitativa” o sui temi legati alla “cittadinanza attiva”. In “La casa ideale” Leroy Merlin Italia vende i propri prodotti ad alcune organizzazioni del terzo settore che si occupano di accoglienza, inclusione sociale, cittadinanza attiva, rinunciando al proprio margine di profitto. In questo modo le organizzazioni selezionate accedono, previa presentazione e approvazione del progetto, ai prodotti a prezzo ridotto e possono quindi destinare tale risparmio al finanziamento delle proprie iniziative in favore della collettività e dell’accoglienza dei più vulnerabili. La strada più semplice sarebbe stata scegliere alcuni prodotti da donare o vendere a prezzo speciale alle organizzazioni non profit. …

Costruiamo il futuro… grazie alle relazioni

Di Vittorio Pelligra, Università degli Studi di Cagliari