Autore: Sviluppo Sostenibile

San Cipriano d’Aversa, Casa per Ferie NCO

“Da quando sono tornata mi è capitato diverse volte di dover raccontare com’è stata quest’esperienza ed io rispondo sempre: bellissima. Potrebbe essere una risposta scontata e banale, però per me quello che conta è il modo in cui si dice, ed io vorrei esprimere tutte le emozioni vissute in quei 7 giorni con la stessa intensità in cui le ho vissute. Il condividere quei giorni con ragazzi che hanno avuto un passato di esperienze difficili e vedere che qualcuno spende il suo tempo per loro perchè ci tiene veramente è stato per me un momento di riflessione e mi chiedo tutt’ora: io vivo la mia vita al servizio degli altri oppure penso solo a me stessa e alle mie esigenze? “ La testimonianza è di Chiara, una ragazza della provincia di Parma che la scorsa estate è stata ospite della Casa per Ferie NCO insieme ad un gruppo scout. Chiara ha sentito il bisogno di comunicare la sua esperienza perché in solo 7 giorni è cambiato il suo approccio all’esistenza. La Casa per Ferie NCO …

Partecipazione

Di Ivan Vitali, Socio Fondatore e membro del CDA presso Scuola di Economia Civile La partecipazione è la modalità attraverso cui la persona esprime la propria intenzionalità, il desiderio, in cui comunica agli altri che esiste e che sceglie. La Costituzione italiana parla di “elevazione” economica e sociale del lavoro, quando spiega lo scopo per cui riconosce il diritto dei lavoratori di partecipare, collaborando alla gestione delle aziende. La partecipazione all’organizzazione politica, economica e sociale è un diritto così centrale che la Costituzione stessa lo inserisce tra i Principi Fondamentali, la riconosce legata al “pieno sviluppo della persona umana, alla libertà ed all’uguaglianza”. Nelle lingue anglossassoni, partecipare si traduce come “prendere parte” (to take part, teilnehmen). Prendere parte rimanda a due azioni distinte e fortemente legate tra loro. Partecipare significa “togliere” qualcosa agli altri e prenderla per sé: se partecipo ad uno spettacolo, ad un concerto, se vado allo stadio, ne “prendo parte” e impedisco a qualcun altro di essere lì, in quel momento, al mio posto. Il piacere di partecipare implica anche uno sforzo, …

Buon compleanno albero! Messa a dimora di alberi al parco delle Valli

Di Ruggero Citrano Un nuovo appuntamento ambientale quello del 23 novembre 2019 per la terza edizione di Buon Compleanno albero, con il quale l’associazione di promozione sociale “Gli Amici Di Conca D’Oro – APS” ogni anno durante la festa dell’albero mette a dimora alcuni alberi. In questo nuovo appuntamento Leroy Merlin Salaria affiancherà i volontari in questa iniziativa di educazione ambientale con il quale si vuole trasmettere alle persone la conoscenza degli alberi ma soprattutto l’importanza che ricoprono nella società in ambito urbano. L’iniziativa, gratuita ed aperta a tutti, si svolgerà in due parti: in un primo momento si parlerà degli alberi, delle specie che si andranno a mettere a dimora (come l’Acero Campestre e Albero Di Giuda), di come prendersene cura e le tecniche di messa a dimora. Nella seconda fase, l’attività pratica con il coinvolgimento dei partecipanti che impareranno a mettere a dimora gli alberi. Leroy Merlin in questo appuntamento ha deciso di affiancare i volontari della realtà associativa di quartiere che da anni si sta impegnando per la salvaguardia della biodiversità ma …

Non possiamo fare miracoli, ma possiamo imbiancare i muri

Di Daniele Loreto, cantautore, musicista, ideatore e coordinatore del Collettivo Street Sociale SPP-LIT di San Pietro Piturno Vogliamo cominciare dalla fine, riportando quello che una signora del quartiere è venuta a dirci mentre ultimavamo gli ultimi lavori: “Grazie, grazie…” Solo questo, pacatamente, con un bellissimo sorriso e uno sguardo che ti fa capire quanto quel che è stato fatto possa significare per le persone. Mi sono sentito riempito di gioia dall’emozione che trasmetteva. La signora è frequentatrice della chiesa e, sicuramente, è per lei un luogo in cui rincontrare se stessa e il figlio, scomparso, purtroppo, prematuramente. Era un nostro compagno e gli volevamo bene. Due giorni all’insegna del volontariato con l’associazione ‘Bricolage del Cuore’ di Leroy Merlin RSI (Responsabilità Sociale d’Impresa). 22 volontari ed i ragazzi dell’Emporio Fai da Noi ‘Rjuso Collettivo!’ di Putignano (BA) hanno imbiancata la chiesetta del quartiere San Pietro Piturno di Putignano, conosciuta per essere una zona dimenticata del paese. Le condizioni iniziali erano di degrado, come molti altri stabili, e nonostante il tempo a disposizione fosse molto ristretto, le …

Ritornano i Quaverdi di Leroy Merlin

Eco-suggerimenti per diminuire l’uso della plastica nella vita quotidiana Il nostro pianeta è minacciato dalla plastica. É sufficiente fare una piccola gita fuori porta, o semplicemente una passeggiata vicino a casa, per accorgerci che non esiste luogo incontaminato e che l’azione non è più posticipabile. É un problema di tutti, nessuno escluso. Con la nuova edizione dei Quaverdi affrontiamo il tema plastica, cercando di spiegarne gli impatti ma soprattutto proponendo una lista di 30 semplici ed efficaci azioni per diminuirne l’uso nella nostra vita quotidiana. Scarica il nuovo Quaverde. A breve sarà possibile accedere alla nostra piattaforma di formazione AmicoEco e scaricare la formazione per le scuole PlasticALT! Per conoscere la nostra strategia visita la pagina Plastic Free.

Giornata della Generatività Sociale, Padova 23 novembre 2019

Dopo le prime 3 edizioni milanesi sarà Padova, Capitale Europea del Volontariato 2020, ad ospitare la nuova Giornata della Generatività Sociale che avrà il titolo “TRANSIZIONI.Imparare a muoversi in un nuovo ambiente”. L’appuntamento – di respiro nazionale ma dalla vocazione profondamente territoriale – punta a far incontrare coloro che, generativamente, desiderano contribuire ad un nuovo sviluppo per le loro comunità e per il Paese. Insieme a protagonisti del mondo culturale, scientifico, imprenditoriale e sociale verranno messi a tema tre grandi e delicatissimi passaggi – la transizione ecologica, la transizione organizzativa, la transizione comunitaria – con l’obiettivo di formulare una nuova agenda capace di traghettarci verso un nuovo modello di sviluppo sostenibile e contributivo. L’evento è aperto a tutti gli interessati previa iscrizione. Per registrarti e partecipare clicca qui

Corsi e bricolage, il DIY* invade gli store LMI

Sarebbe bello avere un calendario di corsi gratuiti, disponibili in tutta Italia, sugli argomenti più diversi dedicati alla casa, dall’installazione di un rubinetto, all’uso delle stoffe per l’arredamento… Solo un sogno? No, lo fa Leroy Merlin Italia. La grande catena di negozi per il bricolage ha implementato un’offerta di corsi per i cittadini fruibili gratuitamente presso tutti gli store aderenti nelle diverse città Italiane.Si tengono il giovedì e il sabato pomeriggio e per partecipare basta iscriversi nel negozio più vicino o online o direttamente al desk servizio clienti.“Scegliamo le tematiche più interessanti che ci vengono richieste o proposte da tutta Italia – racconta Emanuela, dello store di Roma Laurentina e responsabile della strutturazione dei corsi – poi ogni negozio “ingaggia” dipendenti o collaboratori per realizzare la formazione, che così prende una connotazione originale da store a store”. I corsi più gettonati? “Dipende dal periodo; adesso che ci avviciniamo a Natale abbiamo pianificato i corsi più creativi, di decorazione e realizzazione di piccoli oggetti. In primavera è in estate vanno di più quelli legati alla manutenzione …

Rigeneriamo: Fare

Intervista a Massimo Manzoni, Direttore del Negozio Leroy Merlin Napoli Giugliano “Fare”, “fare insieme”, “fai da noi” sono pilastri su cui ruota l’impegno di Leroy Merlin Italia per uno sviluppo generativo. Possono avere molteplici declinazioni, specie quando si tratta di passare dalla fase di definizione delle strategie a quella della loro attuazione nella quotidianità. Per esplorarle abbiamo chiesto a Massimo Manzoni, Direttore del Negozio Leroy Merlin Napoli Giugliano. Cominciamo dal “fare insieme” con i collaboratori: cosa significa? Il “fare insieme” nel rapporto coi collaboratori, che è fondamentale per tutta l’attività aziendale, significa non solo lavorare insieme, ma stimolare il coinvolgimento di ognuno di essi, dando ascolto e attenzione. Vuol dire anche condividere, prima ancora delle strategie da adottare, la comprensione di quali sono i bisogni del mercato, le esigenze dei clienti, le caratteristiche del territorio in cui si è inseriti. È solo con il lavoro di squadra, infatti, con il contributo di tutti, che si riesce a porre in essere un’azione quotidiana e concreta che sia calibrata sulla realtà del contesto in cui si è …

Bricolage del Cuore Oklahoma

Di Guerrino Tagliabue, Leroy Merlin Italia Far del bene fa bene a noi stessi e agli altri… questa è la linfa vitale del progetto Bricolage del Cuore svoltosi dal 23 al 27 settembre presso la Comunità Oklahoma a Milano che ospita, accoglie ed inserisce nel mondo del lavoro “minori in difficoltà” proveniente da tutte le parti del mondo (anche la Lombardia) desiderosi e proattivi con la volontà di inserirsi nella vita del tessuto nazionale. Abbiamo svolto attività di miglioramento del confort abitativo dei locali utilizzate da tutti gli ospiti della Comunità Oklahoma , utilizzando i prodotti presenti nel nostro assortimento. Un ringraziamento a tutti i colleghi di sede e di negozio che hanno contribuito con il proprio entusiasmo, altruismo ed esemplarità alla realizzazione di questo bellissimo cantiere. Quello che facciamo per noi… muore con noi , ma quello che facciamo per gli altri vivrà in eterno! Buon Bricolage del cuore a tutti.

Fare

Di Benedetto Gui, Istituto Universitario Sophia, Loppiano (Firenze) “Quanto mi piace a me la vita attiva!” era solito dire mio zio accomodandosi su una comoda sedia a sdraio. Ridevamo tutti, ma, conoscendolo, la sua postura e le sue parole non erano così contraddittorie come potrebbe sembrare a prima vista. Piuttosto, esprimevano un sano equilibrio, quello che il nostro tempo stenta a trovare. Siamo attivamente impegnati in un inarrestabile processo di trasformazione di terreni, boschi, mari, piante, animali, minerali del sottosuolo in quartieri residenziali, arredamenti, villaggi turistici, una grande varietà di cibi, mezzi di trasporto, oggetti di ogni foggia e funzione, ma anche, a ritmi non minori, zone industriali abbandonate, foreste devastate, lande degradate, acque avvelenate e fondali ricoperti di plastica e lattine, discariche alimentate dai cibi e dagli oggetti di cui sopra (spesso non passati nemmeno, o passati solo parzialmente e frettolosamente, per la fase dell’utilizzo). Un processo che i nostri indicatori di performance valutano positivamente e di cui lodano estensione e rapidità. Un processo possibile solo grazie ad un impegno costante e spesso strenuo …