Author: Sviluppo Sostenibile

Le storie di (RI)GENERIAMO: intervista a Tiziano Fazzi, CivicAmente

Anche nell’anno scolastico appena concluso Leroy Merlin Italia ha offerto agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado il percorso didattico su temi di sostenibilità “Gli AmicoEco“. Tiziano Fazzi, Amministratore Delegato di CivicaMente, la società che ha realizzato la piattaforma online Educazione digitale attraverso cui il percorso didattico è fruibile, ci racconta l’evoluzione di AmicoEco negli anni e le novità per il prossimo anno. Quando è nato AmicoEco? Lavoriamo assieme a Leroy Merlin con le scuole dall’estate del 2013, quando partì il primo percorso AmicoEco. Ed è importante sottolineare che mentre in generale, allora come adesso, si lavorava preferibilmente sui bambini di età tra 7-11 anni, con Leroy Merlin abbiamo creduto fin dall’inizio nel lavoro con gli adolescenti, che è una sfida più difficile in quanto, come si può intuire, rappresentano un target più complesso da gestire. Il primo percorso era per due fasce d’età, 8-12 e 13-18 anni, e si concentrava sul tema clima ed energia. Successivamente, nel 2014, abbiamo collaborato col Ministero dell’Ambiente sviluppando un percorso sulla salute all’interno della casa, …

ecocompattatore agrate

L’ecocompattatore arriva ad Agrate

Di Luca Testori, Leroy Merlin Italia Finalmente l’ecocompattatore è arrivato ad Agrate, anche noi avremo la possibilità di offrire grandi vantaggi per l’ambiente e premiare i nostri Abitanti virtuosi. Per informazioni sul progetto e sulla partnership con il Consorzio Coripet visita la pagina dedicata.

Le storie di (RI)GENERIAMO: intervista a Monica Pasquarelli, Consorzio Coripet

Leroy Merlin ha iniziato da qualche mese a installare nei propri Negozi in tutt’Italia gli ecocompattatori, macchine attraverso cui i clienti possono riciclare le bottiglie in PET e ricevere in cambio sconti per futuri acquisti. Contribuendo a dare alla bottiglia usata una nuova vita, secondo i principi dell’economia circolare. Il progetto è realizzato con il Consorzio Coripet. Monica Pasquarelli, Consigliere di Amministrazione di Coripet, ce lo spiega nei dettagli. Da quando è attivo il Consorzio Coripet? Coripet è stato riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente nel 2018. Di fatto, però, fino a gennaio di quest’anno, non abbiamo potuto operare a pieno regime. Per questo il passaparola per noi è fondamentale per farci conoscere. E un progetto realizzato con una grande realtà come Leroy Merlin, capillarmente presente sul territorio, è fondamentale. Un altro canale fondamentale e strategico è parlare ai ragazzi delle scuole, che si fanno portavoce in famiglia: partire dai figli per arrivare ai genitori. E ai nonni. Com’è strutturato il progetto con Leroy Merlin? È un progetto estremamente innovativo. Leroy Merlin è la prima catena della …

A Fiumicino un evento (RI)generativo

Di Ambra Paoloni, Leroy Merlin Italia Abbiamo aiutato i ragazzi di un CTIP (centri territoriali che si occupano di alfabetizzazione in età adulta in contesti multiculturali e multietnici), a realizzare nella loro scuola un impianto di irrigazione con il triplice obiettivo di trasferire conoscenze e competenze, abbellire i giardini della scuola per renderla più accogliente e proporre attività educative ai ragazzi. E’ stata un’esperienza nutriente e molto positiva e questo lo potete immaginare, quello che invece non potete sapere, perché non c’eravate, è che quello a cui abbiamo partecipato è stato molto più di questo. I ragazzi hanno sperimentato la possibilità di avere un’altra possibilità. Come raccontano le shoppers portastorie, un altro futuro è davvero possibile anche per chi sente di non averne o di averlo già vissuto tutto. I ragazzi hanno mostrato molto interesse per  quello che raccontavamo e facevamo insieme perché vedevano in quei gesti e in quelle parole una possibile speranza per un lavoro e un futuro.  IL VERO BISOGNO PER LORO È QUELLO DI (RI)GENERARSI. Non sto esagerando: noi  c’eravamo e …

Progetto 2021 per il Parco dei Galli di San Lorenzo a Roma

Il Parco dei Galli è un fazzoletto di terra recuperato nel tempo dai cittadini e dal municipio II di Roma. Si trova nel quartiere romano di San Lorenzo, alla fine di Via dei Piceni, dove un tempo si trovava una discarica a cielo aperto di materiali edili. È un’area verde adottata, aperta dalla mattina alla sera grazie all’impegno di alcuni rappresentanti della Palestra Popolare di San Lorenzo e del Comitato dei residenti di Via dei Piceni. Si tratta di un prezioso lembo di prato pulito incastonato tra i palazzi che reclama attenzioni e cure, un’isola felice per uccelli, insetti e piante spontanee.  All’inizio del 2021 l’Associazione La GRU – Germogli di Rinascita Urbana e la Palestra Popolare di San Lorenzo, per fronteggiare la preoccupante carenza di opportunità culturali ed educative per i bambini, acuita dall’attuale pandemia, si sono impegnate per offrire all’interno del Parco dei Galli alcune proposte innovative a tutela del diritto al gioco e alle libere attività motorie dei più giovani, in un territorio caratterizzato dalla scarsità di punti verdi disponibili.In particolare è …

Costruiamo il futuro… studiando la storia economica

Di Paolo Santori, Ricercatore, Centro Universitario Cattolico, Visiting Scholar, Erasmus University Rotterdam

Le storie di (RI)GENERIAMO: intervista a Marco Raspati, CEO di Recuperiamo (Regusto)

Cessione delle Demarque è il progetto con cui Leroy Merlin è impegnata a “trasformare gli scarti in risorse”, intendendo con scarti i prodotti non più vendibili che verrebbero altrimenti destinati allo smaltimento. Partner del progetto è Regusto, la piattaforma online realizzata dalla start-up Recuperiamo per la prevenzione e la riduzione degli sprechi. Ne parliamo con Marco Raspati, CEO di Recuperiamo. Com’è avvenuto l’incontro con Leroy Merlin? Per tramite dell’Onorevole Maria Chiara Gadda, prima firmataria della legge antispreco del 2016, con cui eravamo già in contatto perché la nostra attività principale è legata proprio alla lotta contro lo spreco alimentare. Dall’avere inizialmente una tecnologia, una app, destinata ai ristoratori per garantire loro che i prodotti invenduti non andassero sprecati, negli anni abbiamo sviluppato l’attività cercando di risalire la filiera dello spreco: dal “piccolo spreco” che può riguardare il singolo ristoratore al “grande spreco” che può derivare da grandi aziende di produzione agro-alimentare, della grande distribuzione e del retail. A questo scopo abbiamo realizzato una piattaforma online proprietaria, Regusto, che utilizza la tecnologia blockchain. Con l’arrivo della …

Bilancio 2020

“Inverno. Come un seme anche la mia anima ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione” Giuseppe Ungaretti Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, un anno che ha messo in evidenza le nostre debolezze e imperfezioni: abbiamo vissuto, e stiamo ancora vivendo, un lungo inverno. Ed è con questa metafora che voglio introdurre il bilancio dei benefici prodotti 2020. È stata una lunga stagione fredda che non ci ha permesso di sviluppare alcuni obiettivi o semplicemente di realizzare progetti storici e consolidati come il “Bricolage del Cuore”. Ma, come la stagione invernale, ci ha permesso un lungo e prezioso periodo di lavoro, probabilmente nascosto ma fondamentale per il nostro futuro. Un lavoro che, senza ombra di dubbio, ci porterà ad una nuova rinascita primaverile. Un lavoro che, su diversi fronti, ha coinvolto il 100% delle nostre Squadre. Non abbiamo mollato, non ci siamo adeguati o adagiati, abbiamo semplicemente cambiato il nostro modo di operare. Ed oggi, malgrado il persistere di questo freddo, iniziamo a vedere le prime gemme di questo lungo lavoro. …

Anno scolastico 2020/2021: i numeri dei nostri AmicoEco

Gli AmicoEco è un progetto multidisciplinare, sui temi della sostenibilità,  completamente gratuito e destinato agli alunni delle scuole primarie e agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.  Entrambi hanno a disposizione materiale didattico personalizzato, tarato sulle specifiche esigenze della fascia d’età d’appartenenza.  I temi spaziano dall’economia civile agli impatti ambientali, della gestione sostenibile delle foreste all’inquinamento domestico. A partire da settembre l’offerta didattica si arricchirà di un nuovo modulo PCTO sull’imprenditorialità sociale e un modulo per la scuola dell’infanzia e i primi anni della primaria sul tema del valore della diversità. In attesa del nuovo anno scolastico, riassumiamo alcuni dati significati e ringraziamo tutti gli insegnanti che hanno aderito alla nostra proposta didattica.  I docenti iscritti a “ Gli AmicoEco” quest’anno sono stati  1.527 (quasi il triplo rispetto all’anno scorso); l’aspetto più importante è che 1.359 erano nuovi utenti che si sono avvicinati ai nostri contenti per la prima volta. Il numero di scuole aderenti è aumentato sensibilmente passando dalle 405 dello scorso anno alle  1.246 di quest’anno. Gli strumenti scaricati sono stati 3.329, con un  +124% rispetto all’anno precedente. I docenti iscritti …

Useful Palermo Forum

Di Francesco Paolo Barrale e Ivan Di Caro, Leroy Merlin Italia Spinti e coinvolti dalla sfida lanciata dal mondo Adeo, la supply chain di Palermo Forum ha deciso di mettere in campo un processo finalizzato al riutilizzo sociale-ludico-ricreativo dei tubi vuoti di pellicola da imballaggio.Il processo consiste nell’approvvigionamento di materiale di imballaggio a tutti gli attori del negozio con il meccanismo di “VUOTO PER PIENO”.In questo modo tutti i consiglieri di vendita o gli addetti logistica dovranno utilizzare tutta la bobina di pellicola da imballaggio e non si assiste più a tubi abbandonati dopo metà utilizzo sotto i vari rack o in giro per le corsie.“Ma come vengono riutilizzati questi tubi vuoti?”Sono partite delle campagne di donazione che hanno visto coinvolti alcuni istituti di Palermo nel settore dell’infanzia.L’istituto Petrarca sta realizzando la scenografia della recita di fine anno a tema artistico con i tubi donati dal negozio di Palermo Forum, e ha invitato alcuni rappresentati del negozio ad assistere al lavoro ultimato dai propri alunni.Un piccolo gesto, ricompensato dal sorriso dei bambini felici di poter …