All posts filed under: Capitale ambientale

Inverno

Di Riccardo Simonelli “La vedi nel cielo quell’alta pressione, la senti una strana stagione, ma a notte la nebbia ti dice di un fiato, che il dio dell’inverno è arrivato”. Di F. Guccini Come ogni anno sulle alture parmensi e piacentine la neve bacia dolcemente gli alberi e i pascoli. Li protegge dal gelido vento e li riscalda nelle notti tempestose. Il manto bianco ristora dalle fatiche vegetative, i colori si fanno lucenti, l’aria è più pura. Il brulicare del bosco si quieta, passeggiare in questo candore scopre nuove visioni e riattiva emozioni perdute. È d’inverno che si ha tempo di riflettere è d’inverno che i semi degli alberi caduti d’estate si preparano a germogliare. La primavera è già nella tasca, basta saperla cercare. L’uomo ha il dovere di intervenire e rispettare questa alternanza miracolosa, non può voltarsi da un’altra parte, il bosco richiede interventi, specie in inverno, per essere pronto a ripartire. I consorzi delle Comunalie Parmensi e dei Comunelli Piacentini praticano la Gestione Forestale Sostenibile secondo lo schema PEFC-Italia anche grazie al prezioso contributo …

Anche a Natale fai la DIFFERENZ(i)A(ta)!

Di Noemi Petracin, Leroy Merlin Moncalieri Leroy Merlin Moncalieri ci tiene in ogni momento dell’anno a testimoniare il proprio impegno sociale ed eco-sostenibile per il territorio e l’ambiente. Ed ecco che per Natale ha voluto dare un tocco differente al negozio e uno spunto a tutti i clienti: ANCHE A NATALE FAI LA DIFFERENZA… DIFFERENZIA! @Cecilia Bricca, visual di LM Moncalieri, ci porta nel backstage dell’allestimento e ci spiega il suo importante significato. “La #responsabilità ambientale e sociale non viaggiano su binari separati ma sono strettamente connesse e reciprocamente influenzabili. La scelta di lavorare su di un media a tema “raccolta differenziata” nasce dal voler convogliare stimoli ed input di carattere commerciale ed etico nati all’interno del negozio. La questione #ambientale è arrivata (direi finalmente e ahimè con grande ritardo) ad essere un tema centrale delle aziende e il consumatore diventa sempre più #consapevole delle proprie scelte d’acquisto, quindi delle ripercussioni che queste hanno sull’#ambiente. Come azienda che risponde ai #bisogni, abbiamo voluto inserirci nelle dinamiche del quotidiano supportando il bisogno e volendo soprattutto essere promotori di uno stile di vita più attento …

Autunno, cronache di compensazione

Di Antonio Mortali Autunno, tempo di funghi. L’Appennino parmense e piacentino si riempie di decine di migliaia di cercatori provenienti da ogni parte del nord Italia, per vivere giornate all’insegna dell’esperienza e dell’emozione che questa attività dona. Camminate in mezzo a splendide faggete o maestosi castagneti, all’aria aperta, con cesto e bastone a stretto contatto con la natura. Trovarsi di fronte ad un porcino è un’emozione che ripaga della tanta fatica durante il cammino, fatica che comunque è sempre leggera perché c’è sempre la speranza che dietro l’angolo si possa incontrare qualcosa. Ogni istante è una decisione da prendere: a destra o a sinistra? Meglio andare verso quel costello o verso quel pianoro? Se la vita è tutta un bivio, figuriamoci andare a funghi! Di sicuro i boschi gestiti, curati e diradati, hanno maggiori possibilità di produrre funghi, e questo lo sanno tutti. La gestione forestale sostenibile, certificata PEFC Italia, che il Consorzio Comunalie Parmensi e il Consorzio dei Comunelli di Ferriere adottano da anni, anche grazie ai contributi di Leroy Merlin, fa la differenza. …

Buon compleanno albero! Messa a dimora di alberi al parco delle Valli

Di Ruggero Citrano Un nuovo appuntamento ambientale quello del 23 novembre 2019 per la terza edizione di Buon Compleanno albero, con il quale l’associazione di promozione sociale “Gli Amici Di Conca D’Oro – APS” ogni anno durante la festa dell’albero mette a dimora alcuni alberi. In questo nuovo appuntamento Leroy Merlin Salaria affiancherà i volontari in questa iniziativa di educazione ambientale con il quale si vuole trasmettere alle persone la conoscenza degli alberi ma soprattutto l’importanza che ricoprono nella società in ambito urbano. L’iniziativa, gratuita ed aperta a tutti, si svolgerà in due parti: in un primo momento si parlerà degli alberi, delle specie che si andranno a mettere a dimora (come l’Acero Campestre e Albero Di Giuda), di come prendersene cura e le tecniche di messa a dimora. Nella seconda fase, l’attività pratica con il coinvolgimento dei partecipanti che impareranno a mettere a dimora gli alberi. Leroy Merlin in questo appuntamento ha deciso di affiancare i volontari della realtà associativa di quartiere che da anni si sta impegnando per la salvaguardia della biodiversità ma …

Ritornano i Quaverdi di Leroy Merlin

Eco-suggerimenti per diminuire l’uso della plastica nella vita quotidiana Il nostro pianeta è minacciato dalla plastica. É sufficiente fare una piccola gita fuori porta, o semplicemente una passeggiata vicino a casa, per accorgerci che non esiste luogo incontaminato e che l’azione non è più posticipabile. É un problema di tutti, nessuno escluso. Con la nuova edizione dei Quaverdi affrontiamo il tema plastica, cercando di spiegarne gli impatti ma soprattutto proponendo una lista di 30 semplici ed efficaci azioni per diminuirne l’uso nella nostra vita quotidiana. Scarica il nuovo Quaverde. A breve sarà possibile accedere alla nostra piattaforma di formazione AmicoEco e scaricare la formazione per le scuole PlasticALT! Per conoscere la nostra strategia visita la pagina Plastic Free.

Giornata della Generatività Sociale, Padova 23 novembre 2019

Dopo le prime 3 edizioni milanesi sarà Padova, Capitale Europea del Volontariato 2020, ad ospitare la nuova Giornata della Generatività Sociale che avrà il titolo “TRANSIZIONI.Imparare a muoversi in un nuovo ambiente”. L’appuntamento – di respiro nazionale ma dalla vocazione profondamente territoriale – punta a far incontrare coloro che, generativamente, desiderano contribuire ad un nuovo sviluppo per le loro comunità e per il Paese. Insieme a protagonisti del mondo culturale, scientifico, imprenditoriale e sociale verranno messi a tema tre grandi e delicatissimi passaggi – la transizione ecologica, la transizione organizzativa, la transizione comunitaria – con l’obiettivo di formulare una nuova agenda capace di traghettarci verso un nuovo modello di sviluppo sostenibile e contributivo. L’evento è aperto a tutti gli interessati previa iscrizione. Per registrarti e partecipare clicca qui

Come misurare la sostenibilità: caso studio Leroy Merlin Italia

Di Veronica Novati Durante il mio percorso di studi universitari presso l’Università degli Studi Bergamo, ho avuto la possibilità di svolgere un periodo di tirocinio presso la sede di Leroy Merlin Italia in cui ho potuto approfondire il tema della Corporate Social Responsibility fino alla fase di rendicontazione del Report di Sostenibilità 2018 e alla costruzione dell’indicatore BES (Benessere Equo e Sostenibile), utile per misurare gli impatti negativi e il beneficio generato al territorio e alla Comunità attraverso i molteplici progetti in ambito di sviluppo sostenibile messi in campo dall’azienda. Quest’ultima, infatti, si differenzia sul mercato rispetto alle altre aziende proprio per la strategia di CSR che mette in atto: per LMI non è più sufficiente essere sostenibili, e va oltre il concetto di  responsabilità sociale d’impresa ponendo come idea di fondo della propria strategia i concetti di generatività, (RI)generatività ed economia civile. Grazie a questo percorso molto intenso e interessante, sono riuscita a redigere la mia tesi di laurea, mettendo in evidenza l’importanza dell’integrazione della CSR nei sistemi di misurazione che porta alla necessità di …

A Verona arrivano i COrti Fai da Noi

Di Martina Sona, Leroy Merlin Verona Sono le ore 07.00 del 29 maggio 2019, ed entrando nel negozio di Leroy Merlin Verona – San Giovanni Lupatoto, si respira un’aria frizzantina e laboriosa. Si sente provenire un leggero fruscio di avvitatori dall’aula corsi, dove troviamo Antonia, la nostra referente Green Group di negozio che assieme ad Ambra (ambasciatrice Bricolage del Cuore) stanno finendo di preparare delle simpatiche cassettine in legno, dotandole di rastrello e palettina, in cui più di 70 bambini della scuola dell’infanzia Manin di Verona, andranno a seminare e rinvasare le piantine di basilico durante il percorso del progetto CORTO inerente gli Orti scolastici. Ma partiamo dall’inizio. Nella responsabilità sociale d’azienda esiste il progetto Orto Fai da noi che mira a recuperare terreni incolti in prossimità dei negozi. Le aree sono suddivise in appezzamenti messi a disposizione a famiglie in difficoltà che scambiano il raccolto. Parte degli appezzamenti può essere messo a disposizione anche delle scuole ma il problema odierno è lo spostamento dei bambini. Antonia ha pertanto chiesto a Luca Pereno la possibilità …

23.000 collaboratori assunti in ADEO nel 2018 = 23.000 alberi piantati nel 2019!

Di Yves BOGAERT, ADEO Per il 3° anno, ADEO ha deciso di piantare 23.000 alberi: 1 collaboratore assunto nel 2018 = 1 albero piantato nel 2019. Quest’anno Adeo, in sinergia con REFOREST’ACTION, ha scelto di effettuare la piantumazione in Italia. Pini Douglas, querce, castagne, sono stati piantati in Toscana, vicino a Firenze, per rigenerare una foresta. Ciò significa anche che 3450 tonnellate di CO2 saranno immagazzinate negli alberi in crescita; il tutto in linea con il nostro impegno in materia di riduzione della CO2 e valorizzazione del capitale ambientale.

Bilancio 2018

Di Olivier Jonvel, Amministratore Delegato Leroy Merlin Italia Lettera agli stakeholder: il nostro sviluppo generativo Il 2018 non è stato un anno semplice. Come il lettore di questo documento potrà leggere, il nostro BES, ossia valore equo sostenibile, generato nel 2018 è leggermente inferiore al risultato dell’anno precedente ma, se si entra nel dettaglio, mi piace evidenziare l’ottima performance del nostro capitale sociale che, malgrado le difficoltà, ha visto una crescita. Come abbiamo raggiunto questo risultato? Il Negozio piattaforma, il concetto del “Fai Da Noi” e un orientamento alla generatività ne sono alla base. Il Negozio piattaforma è una moderna piazza capace di attivare, con il supporto dei cittadini, processi generativi sul territorio che coinvolgono l’intera Comunità.  Si basa su tre principi: una rete di soggetti, un processo di costituzione, condivisione e realizzazione e, infine, un movimento generatore di valore. In questo luogo fisico è possibile creare relazioni, dare e ricevere servizi, condividere know-how ed esperienze, è un luogo che non offre solo ai propri visitatori un atto di consumo ma, attraverso il fare, una …