All posts filed under: Capitale sociale

Riconoscimento per Leroy Merlin Torrazza Coste

Di Simona Sanfilippo, Leroy Merlin Italia Nella giornata del 24 luglio Leroy Merlin Torrazza Coste è stata invitata dall’amministrazione comunale ad un evento rivolto ad associazioni e società  che si sono  distinte con impegno durante il periodo pandemico. Alberto Angelino, in qualità di Leader Progresso, ha presenziato e ritirato l’attestato con grande partecipazione dei presenti.

Costruiamo il futuro… guardando alla tradizione italiana d’impresa

Di Maurizio Pitzolu, Open Innovation Manager e Corporate Venture Capital, Edison

La Casa Ideale a Bari Santa Caterina

Di Francesco Sgobba, Leroy Merlin Italia In occasione del progetto Casa Ideale, Leroy Merlin Bari Santa Caterina ha avuto il piacere nonché l’onore di contribuire alla realizzazione di una Casa di Comunità dedicata alle donne, per le donne; una casa di comunità per vulnerabili rivolta a donne fragili. L’inaugurazione “Home for Good” si è tenuta mercoledì 21 Luglio 2021 alle ore 11.30 presso la sede dell’associazione IFA Italia APS Ente Terzo Settore – Via Dante Alighieri, 171 Triggiano (Ba). “Home for Good” è un progetto sperimentale che prevede percorsi di accoglienza strutturati ed organizzati sui ritmi e sulle modalità della vita domestica. “Sentirsi sicure e protette, come nella propria casa”, è il motto a cui si ispira il progetto “Home for Good” e che il “Volontariato Sociale” della IFA Italia ha dedicato a tutte le donne che vivono particolari momenti di fragilità, disagio e vulnerabilità. La casa di comunità, regolamentata dal Comune di Bari, è stata allestita in un appartamento all’interno di uno stabile di pregio nel centro di Triggiano. La struttura è attualmente in …

A Fiumicino un evento (RI)generativo

Di Ambra Paoloni, Leroy Merlin Italia Abbiamo aiutato i ragazzi di un CTIP (centri territoriali che si occupano di alfabetizzazione in età adulta in contesti multiculturali e multietnici), a realizzare nella loro scuola un impianto di irrigazione con il triplice obiettivo di trasferire conoscenze e competenze, abbellire i giardini della scuola per renderla più accogliente e proporre attività educative ai ragazzi. E’ stata un’esperienza nutriente e molto positiva e questo lo potete immaginare, quello che invece non potete sapere, perché non c’eravate, è che quello a cui abbiamo partecipato è stato molto più di questo. I ragazzi hanno sperimentato la possibilità di avere un’altra possibilità. Come raccontano le shoppers portastorie, un altro futuro è davvero possibile anche per chi sente di non averne o di averlo già vissuto tutto. I ragazzi hanno mostrato molto interesse per  quello che raccontavamo e facevamo insieme perché vedevano in quei gesti e in quelle parole una possibile speranza per un lavoro e un futuro.  IL VERO BISOGNO PER LORO È QUELLO DI (RI)GENERARSI. Non sto esagerando: noi  c’eravamo e …

Progetto 2021 per il Parco dei Galli di San Lorenzo a Roma

Il Parco dei Galli è un fazzoletto di terra recuperato nel tempo dai cittadini e dal municipio II di Roma. Si trova nel quartiere romano di San Lorenzo, alla fine di Via dei Piceni, dove un tempo si trovava una discarica a cielo aperto di materiali edili. È un’area verde adottata, aperta dalla mattina alla sera grazie all’impegno di alcuni rappresentanti della Palestra Popolare di San Lorenzo e del Comitato dei residenti di Via dei Piceni. Si tratta di un prezioso lembo di prato pulito incastonato tra i palazzi che reclama attenzioni e cure, un’isola felice per uccelli, insetti e piante spontanee.  All’inizio del 2021 l’Associazione La GRU – Germogli di Rinascita Urbana e la Palestra Popolare di San Lorenzo, per fronteggiare la preoccupante carenza di opportunità culturali ed educative per i bambini, acuita dall’attuale pandemia, si sono impegnate per offrire all’interno del Parco dei Galli alcune proposte innovative a tutela del diritto al gioco e alle libere attività motorie dei più giovani, in un territorio caratterizzato dalla scarsità di punti verdi disponibili.In particolare è …

Costruiamo il futuro… studiando la storia economica

Di Paolo Santori, Ricercatore, Centro Universitario Cattolico, Visiting Scholar, Erasmus University Rotterdam

Bilancio 2020

“Inverno. Come un seme anche la mia anima ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione” Giuseppe Ungaretti Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, un anno che ha messo in evidenza le nostre debolezze e imperfezioni: abbiamo vissuto, e stiamo ancora vivendo, un lungo inverno. Ed è con questa metafora che voglio introdurre il bilancio dei benefici prodotti 2020. È stata una lunga stagione fredda che non ci ha permesso di sviluppare alcuni obiettivi o semplicemente di realizzare progetti storici e consolidati come il “Bricolage del Cuore”. Ma, come la stagione invernale, ci ha permesso un lungo e prezioso periodo di lavoro, probabilmente nascosto ma fondamentale per il nostro futuro. Un lavoro che, senza ombra di dubbio, ci porterà ad una nuova rinascita primaverile. Un lavoro che, su diversi fronti, ha coinvolto il 100% delle nostre Squadre. Non abbiamo mollato, non ci siamo adeguati o adagiati, abbiamo semplicemente cambiato il nostro modo di operare. Ed oggi, malgrado il persistere di questo freddo, iniziamo a vedere le prime gemme di questo lungo lavoro. …

A S. Giovanni Teatino adottiamo un giardino!

Di Monia Sbaraglia, Leroy Merlin Italia Leroy Merlin è una grande azienda che da sempre offre aiuto ed è in prima linea pronta ad agire per coloro che vivono in difficoltà. Questo progetto rientra in un progetto di alto spessore: “Il Bricolage del Cuore”, che unisce Azienda, Collaboratori, Comunità e persone in difficoltà nel migliorare il proprio habitat. Il Bricolage del Cuore è il progetto di Volontariato d’Impresa grazie al quale ogni Collaboratore Leroy Merlin può mettere a disposizione, su base volontaria, una giornata lavorativa all’anno da dedicare a progetti socialmente utili. Sicuramente possiamo mettere a disposizione i nostri prodotti ma soprattutto il tempo e le competenze dei nostri Collaboratori per “fare” ciò per cui siamo esperti: bricolage per il miglioramento di strutture e giardini. Detto ciò, scopriamo insieme il progetto che ha coinvolto la nostra famiglia Leroy Merlin di San Giovanni Teatino… Sappiamo quanto sia importante e fondamentale, soprattutto oggi, creare per i più piccoli, spazi sicuri dove ci si può muovere felici, correre, assaporando il calore delle prime giornate primaverili e allora abbiamo donato …

Con Leroy Merlin Bari Santa Caterina il “senza zaino day”

Di Angelo Piepoli  Quest’anno abbiamo avviato la PRIMA di una serie di attività dal titolo “piccoli cittadini crescono”, attività finalizzate a rigenerare un legame con il proprio quartiere, attraverso iniziative di riqualificazione e manutenzione di spazi comuni coinvolgendo le fasce più giovani. Nel 2021 in occasione del SENZA ZAINO DAY, che si tiene in tutta Italia, abbiamo  realizzato con dei pallet in legno uno spazio Agorà esterno in uno dei plessi di una scuola elementare. Gli alunni delle scuola, insieme ad alcuni genitori, hanno partecipato alla co-costruzione ed alla pittura di questo spazio che  consentirà di organizzare attività didattiche in esterno. Il 19 maggio il Negozio di Bari Santa Caterina ha partecipato all’inaugurazione del  nuovo spazio; all’evento erano presenti Antonio De Caro, Sindaco di Bari e Paola Romano, assessore alle politiche sociali. Nei prossimi anni sarà cura degli alunni provvedere, con la nostra consulenza, alla manutenzione dello spazio. Attraverso queste iniziativa si concretizza la nostra volontà di dare un piccolo contributo alla cura ed alla rigenerazione di spazi che appartengono alla comunità.

La Casa Ideale

Leroy Merlin, è stata la prima azienda profit in Italia che ha proposto alle Organizzazioni No-Profit, soprattutto a quelle impegnate sul tema casa e accoglienza, un progetto di business sociale: “La casa ideale”. Oggi in sinergia con la carta IDEAPIÙ PREMIUM il progetto si rinnova per poter rispondere in maniera sempre più rapida e concreta ai bisogni del terzo settore. Peculiarità di tale iniziativa è supportare tutte quelle organizzazioni che lavorano sul tema della “lotta alla povertà abitativa” o sui temi legati alla “cittadinanza attiva”. In “La casa ideale” Leroy Merlin Italia vende i propri prodotti ad alcune organizzazioni del terzo settore che si occupano di accoglienza, inclusione sociale, cittadinanza attiva, rinunciando al proprio margine di profitto. In questo modo le organizzazioni selezionate accedono, previa presentazione e approvazione del progetto, ai prodotti a prezzo ridotto e possono quindi destinare tale risparmio al finanziamento delle proprie iniziative in favore della collettività e dell’accoglienza dei più vulnerabili. La strada più semplice sarebbe stata scegliere alcuni prodotti da donare o vendere a prezzo speciale alle organizzazioni non profit. …