All posts filed under: Capitale sociale

A Udine apre l’Emporio Fai da Noi

Leroy Merlin, in collaborazione con Caritas Udine, ha aperto il 31° Emporio Fai da Noi in Via Buttrio, 323, a Udine, presso il magazzino Ratatuje. Il progetto, con base nel sito che è punto di raccolta e smistamento delle offerte Caritas (vestiario, mobili, libri, giocattoli, ecc.), mira ad aumentare il grado di utilizzo dei beni e a minimizzarne gli scarti, sulla base dei principi dell’economia circolare. L’Emporio è un luogo di condivisione di utensileria, di cui le persone o le famiglie possono usufruire gratuitamente – rispecchiando le dinamiche di una biblioteca – per effettuare lavori di manutenzione di base, piccole ristrutturazioni o lavori di decorazione per la casa. Per chi ne ha bisogno, l’Emporio fornisce anche prodotti consumabili come vernice, stucco e lampadine. Tutto il materiale è catalogato e può essere concesso solo a mezzo del prestito in cambio di un impegno minimo di ciascun richiedente di due ore, a titolo di volontariato, da donare alla Banca Ore Caritas. In aggiunta, Leroy Merlin mette a disposizione gli invenduti del negozio: merce leggermente difettata, cambi gamma, …

Leroy Merlin e il CAI Torino si alleano per rendere i rifugi sicuri come le nostre case

Leroy Merlin attiva una partnership con la sezione di Torino del CAI, il Club Alpino Italiano, per rendere i rifugi di montagna di Piemonte e Valle d’Aosta più sicuri per i turisti, nel rispetto delle norme anti Covid-19, e per generare nuovo valore economico e ambientale sul territorio. Dopo la collaborazione con ANCI a sostegno di famiglie e persone in difficoltà e le numerose donazioni alle realtà impegnate nella lotta contro il Coronavirus, rilancia con una nuova iniziativa per sostenere la ripartenza dei rifugi montani. Con la fine del lockdown e la riapertura delle Regioni, gli italiani si preparano a riappropriarsi del proprio tempo e delle proprie abitudini, ma anche di quei luoghi del cuore dai quali hanno dovuto restare lontani. Come, appunto, le montagne, pronte a ritornare a essere le “case” delle vacanze dei turisti italiani. Leroy Merlin ha esteso il raggio d’azione del progetto di business sociale “La Casa Ideale” a 16 rifugi di Piemonte e Valle d’Aosta gestiti dal CAI di Torino, storica prima sezione dell’associazione di volontariato dedita all’alpinismo e alla …

Bilancio partecipato dei benefici prodotti 2019

Di Olivier Jonvel, Amministratore Delegato Leroy Merlin Italia Mi piace iniziare questa introduzione al nostro “Bilancio partecipato dei benefici prodotti 2019” con una citazione di Elena Granata, docente al Politecnico di Milano e alla SEC Scuola di Economia Civile. “Non esiste l’impresa perfetta. Né perfettamente civile. Esistono aziende che ogni giorno cercano di ridurre lo scarto tra le parole e le cose, che cercano di tradurre i valori in messaggi, comportamenti, prassi”. Con molta sincerità, e i lettori di questo documento potranno verificarlo, ammetto che non siamo perfetti. Ma questo documento nasce ed è stato costruito non per dimostrare il contrario ma semplicemente per descrivere, analizzare e quantificare il nostro sforzo nel ridurre il divario tra le parole e quanto effettivamente facciamo. Uno sforzo quotidiano nel concretizzare gli obiettivi, far vivere i valori, migliorare i gesti mestiere, innovare il nostro business in un’ottica sostenibile e contributiva. Come nello sport lo sforzo e la fatica sono indispensabili per raggiungere l’obiettivo: lo sforzo non si riduce quindi alla mera fatica ma diventa passione, stimolo ed orgoglio. Chi, …

Covid-19: è tempo di solidarietà

Leroy Merlin si allea con ANCI per sostenere le comunità locali nelle emergenze domestiche Leroy Merlin annuncia una partnership con Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, per supportare le comunità locali durante l’emergenza Covid-19. Dopo essersi attivata su tutto il territorio con donazioni di prodotti utili, come mascherine e tute di protezione, a forze dell’ordine, ASL, Croce Rossa e altre realtà impegnate nella lotta contro il Covid-19, Leroy Merlin non resta a guardare e rilancia con un’altra iniziativa. Grazie al progetto di portierato sociale diffuso “SOS Fai da Noi” saranno infatti messi a disposizione 1.000 interventi di riparazione e micro manutenzione in alcuni dei territori più colpiti dall’epidemia di Coronavirus, come le province di Milano, Bergamo, Brescia, Monza-Brianza, Venezia, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Napoli e Palermo. Il servizio, supportato dai Servizi Sociali dei Comuni che raccoglieranno le segnalazioni, è offerto gratuitamente ad anziani, disabili e famiglie in situazioni di disagio che hanno bisogno di un aiuto per affrontare piccole emergenze domestiche. Alla base del progetto c’è la convinzione che uniti si è più forti, ma …

Valutazione partecipata del nostro bilancio 2019

Anche per il Bilancio 2019 abbiamo deciso di creare un documento co-costruito, un documento che non sia solo la nostra voce ma che raccolga il contributo di tutti gli stakeholder. Per la costruzione del nostro “Bilancio partecipato dei benefici prodotti” proponiamo un questionario di valutazione dei principali indicatori sociali – ambientali – economici – umani. Vi chiediamo semplicemente di aiutarci a valutare le nostre performance raggiunte o mancate. I risultati ottenuti, in un’ottica di trasparenza, saranno pubblicati all’interno del documento finale.Quando abbiamo iniziato a definire il planning per il bilancio 2019, non avremmo mai immaginato di dover pubblicare questo invito in giorni di “tempesta” come quelli che stiamo vivendo ma pensiamo, oggi ancor di più, che analizzare cosa è stato fatto, capire i nostri errori o conoscere cosa ha generato valore ci aiuterà a costruire il NOSTRO futuro e a riprendere il cammino nella “quiete” che tutti desideriamo. Vai al questionario di valutazione

A Padova inaugurato il 30° Emporio Fai da Noi

Leroy Merlin prosegue il proprio percorso di innovazione sociale con un nuovo progetto a Padova: il 15 febbraio è stato inaugurato il trentesimo Emporio Fai Da Noi di Leroy Merlin in collaborazione con la Società Cooperativa Sociale Città So.La.Re (Solidarietà, Lavoro, Responsabilità), cooperativa che offre opportunità di casa e lavoro a persone fragili, dedicandosi all’inserimento lavorativo e all’integrazione sociale e promuove progetti di social housing, per i quali svolge il ruolo di gestore sociale, facilitando la formazione di relazioni comunitarie e attività socio-culturali. Uno di questi progetti promossi dalla Cooperativa Città So.La.Re, sito in via del Commissario a Padova, è il Qui Padova: è un polo multifunzionale in grado di fornire servizi locali e globali, rivolti sia al quartiere che alla comunità. All’interno del progetto sono stati creati spazi di coworking, servizi per la ristorazione, aree per lo sport e per lo spettacolo, un centro per anziani ed un centro medico, servizi per bambini e spazi collettivi. L’obiettivo di tale progetto è creare un hub sostenibile, in grado di rispondere alle nuove esigenze urbane e sociali, trasformando il quartiere in un …

Lessons for Good a Roma Salaria

Sabato 25 gennaio il negozio Leroy Merlin Roma Salaria ha avuto finalmente la possibilità di impiegare energie ed entusiasmo per la sua prima Lessons for Good. Come negozio abbiamo deciso, per le attività con finalità sociale, di seguire il tema del verde pubblico e della riqualificazione urbana. Per la nostra prima Lessons for Good, dopo aver ascoltato i cittadini del territorio per recepire i diversi bisogni, abbiamo deciso, in collaborazione con l’associazione Retake Roma, di riqualificare il Parco del Carrubo nella zona di Montesacro. L’organizzazione di quest’attività ha rappresentato l’occasione per iniziare a conoscere il territorio e per coinvolgere realtà associative e cittadini attivi in grado di affiancarci nelle nostre attività future volte a migliorare la vita dei quartieri limitrofi al negozio. Il 14 dicembre non era stato possibile, a causa dell’allerta meteo, svolgere l’attività di riqualificazione del Parco del Carrubo. Anche il 25 gennaio il meteo non sembrava essere dalla nostra parte ma non abbiamo perso le speranze, appena noi collaboratori di Leroy Merlin ci siamo incontrati con i ragazzi di Retake e con …

L’Unione fa la posa

Di Alessandra Salvarani, Gresmalt Il 14 dicembre il team FRASSINORO Gruppo Gresmalt ha partecipato a LESSONS FOR GOOD aprendo il proprio cantiere presso l’istituto S. Giuseppe di Sassuolo, scuola dell’infanzia e primaria. All’insegna dello slogan “l’unione fa la posa” il team ha contribuito ad abbellire il salone di accoglienza dei bambini decorando una parete con un gres porcellanato 20×20 di propria fabbricazione e in collezione Leroy Merlin. La direttrice della scuola Suor Cristina ha ringraziato il team per “aver scelto la nostra scuola” sottolineando il valore di una iniziativa a favore delle necessità del territorio.

Il “fare” del cuore

Di Angly Fuca, Leroy Merlin Genova Ebbene sì, i gesti portati dal cuore sono sempre quelli migliori. È con questo spirito che il 14 Dicembre Leroy Merlin Genova ha dato una nuova vita ad una sala d’aspetto della week surgery dell’ospedale pediatrico Gaslini tramite il progetto LESSONS FOR GOOD. L’azienda è impegnata ormai da anni in progetti di volontariato attraverso il Bricolage del cuore, ma la caratteristica del Lessons for good è quella di coinvolgere i nostri clienti durante lo svolgimento del progetto, come un vero corso clienti, ma nel frattempo facendo del bene. La scelta è ricaduta sull’ospedale Gaslini perché è per i genovesi, e non, un simbolo, un punto di riferimento per chi purtroppo deve fare i conti con qualche imprevisto della vita. Proprio per questo ci è sembrato doveroso dare il nostro contributo a loro, facendo un gesto che vale più di mille parole, dando un sorriso a chi entra in una sala d’aspetto dove ora ci sono nuvole e mongolfiere. Dopo un attento sopralluogo alla struttura, la task force del negozio …

Lessons For Good 2019: chi regala il cuore ha già donato tutto.

Di Martina Sona, Leroy Merlin Verona Sembra ieri quando è nato ‘’Lessons for good’’, il progetto di Leroy Merlin Italia che si sposa con il ‘’Bricolage del cuore’’ e che rende protagonisti nell’azione non solo i collaboratori, ma anche i clienti, i fornitori e tutti i volontari possibili immaginabili. Si è passati subito all’azione lo scorso sabato 14 dicembre nel comune di San Martino Buon Albergo (Vr), pensando che ‘’Il centro che vorrei’’ gestito dalla cooperativa sociale Azalea, avesse non solo bisogno di una semplice rinfrescatina, ma che il restyling fosse d’obbligo per rendere più accogliente un luogo che opera nel sociale con un impatto non indifferente. Qui ogni giorno ricevono ospitalità bimbi e ragazzi delle scuole primarie e secondarie che vivono delle situazioni socialmente difficili. Possono giocare, stare assieme, fare i compiti, facendo comunità; è proprio nel senso della condivisione che ci siamo mossi assieme alla referente progetto per il punto vendita di Verona… Antonia! Sin a partire dai preparativi, fino ad arrivare all’opera di sistemazione generale del luogo e ritinteggiatura, la giornata si …