All posts filed under: Capitale sociale

Bricolage del Cuore Oklahoma

Di Guerrino Tagliabue, Leroy Merlin Italia Far del bene fa bene a noi stessi e agli altri… questa è la linfa vitale del progetto Bricolage del Cuore svoltosi dal 23 al 27 settembre presso la Comunità Oklahoma a Milano che ospita, accoglie ed inserisce nel mondo del lavoro “minori in difficoltà” proveniente da tutte le parti del mondo (anche la Lombardia) desiderosi e proattivi con la volontà di inserirsi nella vita del tessuto nazionale. Abbiamo svolto attività di miglioramento del confort abitativo dei locali utilizzate da tutti gli ospiti della Comunità Oklahoma , utilizzando i prodotti presenti nel nostro assortimento. Un ringraziamento a tutti i colleghi di sede e di negozio che hanno contribuito con il proprio entusiasmo, altruismo ed esemplarità alla realizzazione di questo bellissimo cantiere. Quello che facciamo per noi… muore con noi , ma quello che facciamo per gli altri vivrà in eterno! Buon Bricolage del cuore a tutti.

Coloriamo IL Quartiere! _Brad PITT i Juan mandin a’ scal!

CHI: Collettivo Street Sociale SPP-LIT Aps di San Pietro Piturno, Putignano (BA), nel sud-est barese, che da un anno gestisce il primo Emporio Fai da Noi, ‘Rjuso Collettivo!’ in Puglia, in collaborazione con i ragazzi di “Io sto con il centro storico di Putignano” e “Legambiente Putignano circolo Verde Città”. COSA: il progetto “Giornata del Bricolage del cuore_Coloriamo IL Quartiere!_Brad PITT i Juan mandin a’ scal!” è stato avviato grazie all’iniziativa Lessons for good 2018, giornata nazionale promossa da tutti i Leroy Merlin d’Italia in collaborazione con l’associazione ‘Bricolage del Cuore’, e intende realizzare un murales sul muro di contenimento antistante l’ingresso del quartiere di San Pietro Piturno, la pulizia, l’abbellimento con fiori, piante, anche tramite il recupero di materiali di scarto, dell’area verde sottostante il muretto e l‘installazione di fioriere nel Centro Storico di Putignano. Il disegno del murales è stato scelto attraverso il concorso di idee intitolato ‘Brad Pitt… i Juan mandin ‘a scal’ , grazie al quale molti cittadini, studenti e residenti del quartiere si sono interessati al recupero urbano e hanno …

Empori Fai da Noi: risultati 1° semestre 2019

Alcuni dati sul progetto, dal questionario del 1° semestre 2019: – 28 Empori attivi (il 29° a Varese ha iniziato in agosto), prossima apertura Udine; – 304 prestiti; – 1.682 donazioni di consumabili; – 8 Empori hanno attivato la raccolta demarque, 15 hanno intenzione di attivarla entro fine anno; – 1 Sportello energetico attivo, 17 previsti per la fine dell’anno. Leggi i risultati del questionario

Il Gran Clio Award per le Lessons for Good

Le “Lessons for Good” premiate a New York con il GRAN CLIO AWARD. Un premio che ci riempie di orgoglio perché significa che la forza del nostro impegno nella lotta alla povertà abitativa ha raggiunto migliaia di esperti internazionali e che la distintività che perseguiamo nell’essere una marca UTILE è stata riconosciuta e applaudita! Grazie a tutti i nostri volontari. Non ci resta che realizzare una grande edizione 2019. Appuntamento per il 14 dicembre.

Emporio Fai da noi “S.A.N. Scuola di agricoltura naturale”

È aperto a Cerreto d’Asti il nuovo Emporio fai da noi presso la “SAN Scuola di agricoltura naturale”. Nella volontà di sviluppare con l’amministrazione comunale un condiviso progetto di riattivazione del territorio, la SAN ha scelto come nuova sede delle sue attività sociali, l’immobile ottocentesco simbolo del patrimonio artistico del paese di Cerreto d’Asti e in passato sede dell’Asilo.  Lo spazio è organizzato come un circolo ricreativo e fornisce differenti servizi al territorio: ristoro, spaccio alimentare, postazione wifi, stampa e fotocopiatrice, distributore di acqua pubblica, portineria del paese. “L’Emporio Fai da Noi” presso S.A.N. è uno spazio di condivisione di materiali e strumenti a cui le persone o le famiglie che necessitano di effettuare lavori di manutenzione di base, o piccole ristrutturazioni potranno accedere gratuitamente per utilizzare gli utensili necessari. L’obiettivo di questa partnership tra Leroy Merlin e  S.A.N. è diffondere buone pratiche di partecipazione civica e consumo consapevole, alimentando tra i cittadini uno spirito di condivisione del tempo e del lavoro.

Come misurare la sostenibilità: caso studio Leroy Merlin Italia

Di Veronica Novati Durante il mio percorso di studi universitari presso l’Università degli Studi Bergamo, ho avuto la possibilità di svolgere un periodo di tirocinio presso la sede di Leroy Merlin Italia in cui ho potuto approfondire il tema della Corporate Social Responsibility fino alla fase di rendicontazione del Report di Sostenibilità 2018 e alla costruzione dell’indicatore BES (Benessere Equo e Sostenibile), utile per misurare gli impatti negativi e il beneficio generato al territorio e alla Comunità attraverso i molteplici progetti in ambito di sviluppo sostenibile messi in campo dall’azienda. Quest’ultima, infatti, si differenzia sul mercato rispetto alle altre aziende proprio per la strategia di CSR che mette in atto: per LMI non è più sufficiente essere sostenibili, e va oltre il concetto di  responsabilità sociale d’impresa ponendo come idea di fondo della propria strategia i concetti di generatività, (RI)generatività ed economia civile. Grazie a questo percorso molto intenso e interessante, sono riuscita a redigere la mia tesi di laurea, mettendo in evidenza l’importanza dell’integrazione della CSR nei sistemi di misurazione che porta alla necessità di …

Cantiere Fai da Noi a Casa Farinelli (Torino)

Di Noemi Petracina, Leroy Merlin Moncalieri La scorsa settimana Leroy Merlin Moncalieri ha partecipato all’inaugurazione di “Casa Farinelli”, una casa dove si incontrano rispetto, integrazione multietnica e accoglienza per persone e famiglie in difficoltà. Il progetto è stato realizzato anche grazie anche al contributo del nostro negozio nel fornire la cucina, i materiali, molto altro e soprattutto il valore umano e la competenza! Un esempio di come Leroy Merlin è sempre più protagonista del territorio, rigenerando spazi urbani in disuso, e #attore fondamentale della comunità collaborando con associazioni e Istituzioni! Come dice Lucia Bucci, Manager Relazione e Servizio Clienti, lì per noi: “Una casa ideale da cui nessuno se ne vorrebbe più andare!” Il “cantiere fai da noi” prevede come forma di restituzione l’attivazione, sempre presso la struttura, di uno sportello per la lotta alla povertà energetica a supporto degli abitanti del quartiere.

(RI)GENERIAMO: laboratorio di economia civile

Dal 19 al 21 giugno, presso la sede della SEC, abbiamo organizzato il secondo laboratorio di economia civile rivolto ai nostri store leader, ai referenti dei servizi interni e ad alcuni amici esterni che condividono con noi progetti e percorsi di innovazione sociale. Tre giorni per conoscere, confrontarsi, elaborare all’insegna dell’economica civile. Perché se non è civile, non è economia!

Weekend di festa a Codevilla: partecipa anche Leroy Merlin!

Mettiti in gioco! Leroy Merlin lo fa! Codevilla. Weekend del 9 giugno. Ai pendii delle verdi colline dell’Oltrepò, per il secondo anno consecutivo, un weekend di festa per grandi e piccoli con l’iniziativa “Mettiti in gioco!” Anche Leroy Merlin tra i protagonisti. L’evento patrocinato dall’Associazione “Mettiti in gioco APS”, punto di ritrovo per i giovani e i meno giovani della zona, ha saputo coinvolgere diverse realtà territoriali e di certo non poteva mancare il nostro negozio di Torrazza Coste. Dalla mattinata sino al tardo pomeriggio, per coinvolgere grandi e piccoli in tante attività ludiche e ricreative. Per riscoprire insieme il gioco all’aria aperta e sperimentare attività sportive ed il fai da te. Per il fai da te non poteva mancare il nostro negozio con due corsi. Uno dedicato ai più grandi: come realizzare un orto verticale. I nostri colleghi Riccardo ed Alessandro hanno illustrato come poter creare con dei semplici pallet, qualche pianta aromatica e tanta inventiva un angolo di verde originale per i nostri giardini e terrazzi.  Sara, Giulia e Vania hanno saputo coinvolgere i più …