All posts filed under: CapitaleSociale

L’impresa “evoluta” tra Società Benefit, B Corp ed Economia Civile: intervista a Eric Ezechieli, co-fondatore di NATIVA

Le Società Benefit e le B Corp, come (RI)GENERIAMO (sostenuta da Leroy Merlin), stanno crescendo in Italia e nel mondo. Sono queste le imprese che meglio rappresentano il modello di “impresa evoluta” che sa integrare e rispondere alle sfide sociali e ambientali? Ne abbiamo parlato con Eric Ezechieli, co-fondatore di NATIVA, prima B Corp in Italia e Società Benefit in Europa. Cosa caratterizza maggiormente il movimento B Corp? Il primo dato da sottolineare è che il movimento B Corp è nato come movimento globale di imprese impegnate per il bene comune. Dieci o solo anche cinque anni fa era praticamente sconosciuto. Oggi, invece, è entrato a far parte della cultura condivisa, almeno dal punto di vista della conoscenza. È stato anche un movimento che ha aperto delle strade: dal loro avvio nel 2006 negli Stati uniti le B Corp sono state pioniere a livello internazionale negli standard di misurazione del valore sociale e ambientale prodotto dalle imprese. Un tema di cui oggi ad esempio si discute a livello di regolamentazione nell’Unione europea e in altre …

I FormidAbili «sbarcano» a Genova: intervista a Giulia Sangineto, Responsabile Risorse Umane Leroy Merlin Genova

I FormidAbili, il progetto per l’inclusione lavorativa di persone con disabilità intellettive che promuoviamo insieme alla società benefit (RI)GENERIAMO, arriva anche nel Negozio Leroy Merlin di Genova. Abbiamo chiesto a Giulia Sangineto, Responsabile Risorse Umane Leroy Merlin Genova, di raccontarci come il Negozio si è preparato e sta vivendo il progetto. Quando avete iniziato a lavorare al progetto I FormidAbili? Il progetto è partito alcuni mesi fa e i primi inserimenti stanno avvenendo proprio in queste settimane. Prima di tutto abbiamo avviato dei programmi di formazione, che per noi è un aspetto molto importante del progetto. Sia per il Comitato di Direzione, sia per il Tutor. Il quale tra l’altro è particolarmente sensibile al tema avendone esperienza a livello familiare, cosa che lo ha motivato ad aderire al progetto e a proporsi appunto per il ruolo di Tutor. Poi abbiamo investito tempo ed energie per far sì che tutto il Negozio conoscesse e fosse aggiornato sul progetto: teniamo conto che si tratta di un Negozio dalle dimensioni importanti, con duecento persone che ci lavorano e …

Webinar “Disabilità e diritti: dall’indipendenza economica a quella abitativa”

La partecipazione attiva delle persone disabili nella società passa da progetti concreti che favoriscano sia la loro inclusione nel mondo del lavoro sia la loro autonomia abitativa. L’intenzione è supportare i ragazzi nella costruzione del proprio futuro e le famiglie in un’ottica di “durante noi” piuttosto che del “dopo di noi”. Guarda la registrazione del webinar “Disabilità e diritti: dall’indipendenza economica a quella abitativa” https://www.facebook.com/events/1118868435658462

Sotto lo stesso Albero

Riuniti ancora una volta “Sotto lo stesso Albero” per festeggiare  insieme il Natale. Dopo il successo della passata edizione, Leroy Merlin ripropone anche quest’anno l’iniziativa che invita i Collaboratori dell’azienda a portare lo spirito del Natale alle persone più fragili. Oggi, 3 dicembre, 46 Negozi hanno organizzato gruppi di volontari per dare il proprio sostegno a enti e associazioni del territorio supportando nel rendere le proprie strutture più accoglienti per le Feste e nell’offrire agli ospiti calore e vicinanza in un momento così speciale. Sono 46 le realtà coinvolte: case-famiglia, carceri, residenze per anziani e ospedali che verranno addobbate con altrettanti alberi e le decorazioni donati da Leroy Merlin grazie all’impegno di oltre 200 Collaboratori dei Negozi che hanno deciso di dedicare il proprio tempo per partecipare a un’iniziativa umana e sociale di grande valore, insieme al personale sanitario, ai volontari e agli ospiti delle strutture coinvolte: una grande comunità che ha messo insieme la propria creatività e la propria dedizione per illuminare questi luoghi di cura con lo spirito e la gioia del Natale. …

Il Secondo Sogno

L’Associazione Bricolage del Cuore, con Leroy Merlin Italia e (RI)GENERIAMO, in occasione delle “4 weeks 4 inclusion” ha presentato il progetto “Secondo Sogno” . “Il Secondo Sogno” è un progetto finalizzato all’accompagnamento verso l’autonomia domestica di persone con disabilità – che hanno iniziato un percorso professionale – con l’aiuto e il supporto delle associazioni che seguono il loro percorso di integrazione.Attraverso l’esperienza del progetto I FormidAbili, finalizzato all’inserimento lavorativo di persone con disabilità, ci siamo accorti che il primo sogno è quello dell’indipendenza economica, e quindi del lavoro, il secondo (da qui il nome del progetto) è quello dell’autonomia domestica. Dopo aver creato l’impresa benefit (RI)GENERIAMO, nata proprio per creare nuove opportunità di lavoro, soprattutto per coloro che l’attuale sistema di mercato considera scarti, l’Associazione ETS Bricolage del Cuore ha deciso di lavorare come una piattaforma che possa radunare le persone, le aziende e gli enti interessati a intervenire su questo tema. Il “Secondo Sogno” prevede infatti un contributo alla ristrutturazione di immobili di proprietà di ETS utilizzati per percorsi di indipendenza di persone con disabilità …

2.612 GRAZIE

2.612 GRAZIE ai nostri Clienti, ai Collaboratori di Leroy Merlin Italia, a Last Minute Market, al Banco dell’energia e a tutte le associazioni che hanno garantito il presidio presso i nostri negozi e che quotidianamente lavorano sul tema del contrasto alla povertà energetica.   Grazie a tutti loro abbiamo potuto portare il nostro piccolo contributo a questo importante tema aggiungendo alle lampadine donate il 100% del margine generato dalla loro vendita.

A Roma apre un nuovo Emporio Fai da Noi

Sabato 26 novembre è stato inaugurato il nuovo Emporio Fai da Noi di Roma, il 38° in Italia e il quarto nella Capitale, realizzato in collaborazione con l’Associazione ACPS Cuore Sociale e con il patrocinio del Municipio Roma VIII. La cerimonia di apertura ha visto la partecipazione di Amedeo Ciaccheri, Presidente del  Municipio Roma VIII, Vanessa Spinelli, Presidente dell’Associazione ACPS Cuore Sociale, Ester Pace, referente del Centro Diurno Quartiere San Paolo. L’apertura dell’Emporio Fai Da Noi, situato in Largo Giuseppe Veratti 32, rappresenta una nuova e importante tappa del percorso di responsabilità sociale d’impresa intrapreso da Leroy Merlin Italia, con l’obiettivo di trasformare azioni sociali in beneficio equo-sostenibile per tutti, in un’ottica di impatto e non di solo profitto. Il nuovo Emporio sarà ospitato nei locali in cui trova sede anche l’Associazione ACPS Cuore Sociale che dal 2017 ha in affido la cura e la manutenzione del Parco Veratti / Gino Strada e che qui promuove e organizza attività ricreative e formative che coinvolgono giovani e meno giovani con l’obiettivo incentivare l’aggregazione sociale per contrastare …

Disabilità e diritti

Desideriamo invitarvi al webinar dal titolo DISABILITÀ E DIRITTI: DALL’INDIPENDENZA ECONOMICA A QUELLA ABITATIVA, organizzato da Avvenire insieme a Leroy Merlin, (RI)GENERIAMO e Bricolage del Cuore, il prossimo 2 dicembre alle ore 16:00. Il webinar in oggetto sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Avvenire e si inserisce all’interno della serie di appuntamenti di 4 WEEKS 4 INCLUSION – #4W4I dedicati alla diversità e all’inclusione. Obiettivo dell’evento è discutere sui temi dell’autonomia lavorativa e domestica dei disabili e lanciare il bando “Il Secondo Sogno”, che prevede un contributo alla ristrutturazione di immobili di proprietà di ETS utilizzati per percorsi di indipendenza di persone con disabilità.

“La Lampadina Sospesa” per il contrasto alla povertà energetica: intervista a Silvia Pedrotti, Banco dell’energia

Sabato 19 novembre in tutti i Negozi Leroy Merlin in Italia torna “La Lampadina Sospesa“, l’iniziativa per il contrasto alla povertà energetica promossa da Leroy Merlin con Last Minute Market e Banco dell’energia Onlus. Ne parliamo con Silvia Pedrotti, Responsabile Social Affairs di A2a e della Fondazione Banco dell’energia. Come s’inserisce questa iniziativa nell’attività del Banco dell’energia? Direi che è perfettamente in linea con tutte le altre iniziative promosse dal Banco dell’energia, che è nato come Onlus su iniziativa di A2a e delle sue fondazioni e ha iniziato a parlare del fenomeno della povertà energetica nel 2015. In quegli anni, dialogando con gli stakeholder del territorio, ci siamo resi conto che il problema esisteva, anche se non aveva una definizione precisa, né soluzioni specificamente rivolte ad affrontarlo. Per questo motivo abbiamo iniziato a promuovere una serie di progetti rivolti alle famiglie cosiddette vulnerabili, cioè non in condizioni di povertà assoluta ma a rischio di scivolamento verso la povertà. Lo abbiamo fatto in collaborazione con numerose associazioni sul territorio, che sono poi quelle che realizzano i …

Ritornano i Quaverdi di Leroy Merlin

In occasione dell’evento “la Lampadina Sospesa”, in sinergia con Last Minute Market e il Banco dell’energia, abbiamo deciso di pubblicare un nuovo numero degli storici “Quaverdi”: semplici eco – consigli per vivere la nostra quotidianità con maggiore consapevolezza. Con questa nuova edizione affrontiamo il tema del contrasto alla povertà energetica presentando alcune azioni e soprattutto un decalogo per un consumo intelligente dell’energia. Buona lettura ma soprattutto buone azioni!