All posts filed under: CapitaleUmano

I FormidAbili «sbarcano» a Genova: intervista a Giulia Sangineto, Responsabile Risorse Umane Leroy Merlin Genova

I FormidAbili, il progetto per l’inclusione lavorativa di persone con disabilità intellettive che promuoviamo insieme alla società benefit (RI)GENERIAMO, arriva anche nel Negozio Leroy Merlin di Genova. Abbiamo chiesto a Giulia Sangineto, Responsabile Risorse Umane Leroy Merlin Genova, di raccontarci come il Negozio si è preparato e sta vivendo il progetto. Quando avete iniziato a lavorare al progetto I FormidAbili? Il progetto è partito alcuni mesi fa e i primi inserimenti stanno avvenendo proprio in queste settimane. Prima di tutto abbiamo avviato dei programmi di formazione, che per noi è un aspetto molto importante del progetto. Sia per il Comitato di Direzione, sia per il Tutor. Il quale tra l’altro è particolarmente sensibile al tema avendone esperienza a livello familiare, cosa che lo ha motivato ad aderire al progetto e a proporsi appunto per il ruolo di Tutor. Poi abbiamo investito tempo ed energie per far sì che tutto il Negozio conoscesse e fosse aggiornato sul progetto: teniamo conto che si tratta di un Negozio dalle dimensioni importanti, con duecento persone che ci lavorano e …

AmicoEco 2022/2023

Avvicinare gli studenti alla sostenibilità, alla tutela ambientale e alle valorialità è una priorità fondamentale per Leroy Merlin che, anche in questo anno scolastico, rinnova il suo legame con il mondo della scuola mettendo a  disposizione i percorsi didattici gratuiti. BIODIVERSITÀ, CONSUMO RESPONSABILE, INCLUSIONE, CLIMA, ENERGIA, ECONOMIA CIVILE, INQUINAMENTO DA PLASTICA sono le parole chiave che contraddistinguono e caratterizzano i progetti formativi, mediante i quali gli insegnanti avranno la possibilità di sviluppare, in classe o a distanza, lezioni di Educazione civica e ambientale modulari, pronte all’uso, ma al contempo altamente personalizzabili e PCTO digitali professionalizzanti. Clicca qui per vedere l’offerta completa degli AmicoEco. Clicca per visualizzare il PCTO energia ed economia civile.

“Idee per un mondo che cambia”: intervista all’Arch. Maria Acrivoulis, Presidente (AIDIA)

Il prossimo 30 settembre si chiuderanno le iscrizioni alla prima edizione del premio “Idee per un mondo che cambia” promosso da AIDIA (Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti). Un premio, che vede Leroy Merlin fra i sostenitori, che intende promuovere la parità di genere e l’empowerment femminile nel mondo delle professioni tecniche. Ne parliamo con l’Architetta Maria Acrivoulis, Presidente di AIDIA. Quali sono la storia e la missione di AIDIA? AIDIA è nata settantacinque anni fa, nel 1957. Fra le fondatrici vi fu Emma Strada, prima laureata in Ingegneria in Italia, al Politecnico di Torino, celebre per le sue competenze legata alle costruzioni autrice di importanti opere in Italia legate a tunnel, acquedotti, miniere. Un altro nome particolarmente illustre legato alla storia di AIDIA, venendo ai giorni nostri, è quello di Amalia Ercoli Finzi, ingegnera aerospaziale fra le più importanti scienziate italiane, recentemente anche noto volto televisivo, che è stata Presidente di AIDIA prima di me e oggi è la nostra ambasciatrice nel mondo. Si tenga presente che negli anni della fondazione di AIDIA le …