Lotta alla povertà energetica

Leroy Merlin offre un supporto per il risparmio idrico, termico ed energetico a persone e nuclei familiari a rischio di povertà.

Il contenimento del fenomeno di povertà energetica, la riduzione degli impatti ambientali, i benefici economici e di confort per le famiglie a basso reddito sono gli effetti positivi e circolari del progetto.

Partner
Empori Fai da Noi già attivi sul territorio o Enti del Terzo Settore interessati alla gestione di un Emporio che, in questo contesto, si propongono come nodi di prossimità territoriale e mediazione culturale sul tema del risparmio energetico e della lotta alla povertà energetica. La formazione degli operatori è fornita da Leroy Merlin Italia.

Beneficiari
CITTADINANZA: tutti i cittadini possono accedere a piccole consulenze tecniche sull’uso dell’energia in ambito domestico. È importante che chiunque abbia accesso all’Emporio per creare dialogo e scambio sul tema dell’energia, in un ambiente non etichettato come “centro di assistenza sociale” ma piuttosto come una “piazza del mercato” attinente ad un bene primario come l’energia.
CONSUMATORI VULNERABILI: i cittadini con un budget limitato sono sensibili alla fluttuazione annuale dei consumi energetici e un risparmio sulle bollette di un centinaio di euro l’anno, raggiungibile con interventi in “fai-da-te”, può rappresentare un beneficio economico consistente. L’utilizzo di dispositivi a prezzi accessibili, per i quali Leroy Merlin Italia rinuncia al margine di guadagno, favorisce la transizione di tali famiglie verso condizioni economicamente più stabili.
CONSUMATORI IN POVERTÀ ENERGETICA: i cittadini in condizioni più critiche di povertà sono meno interessati dai risparmi economici limitati generati dall’iniziativa. Tuttavia, l’installazione in “fai-da-te” di dispositivi loro donati favorisce il passaggio da una logica di dipendenza assistenzialistica verso una appropriazione della propria condizione. L’obiettivo è l’acquisizione di competenze tecniche e di gestione razionale del budget familiare finalizzate alla progressiva autonomia.

Scarica la scheda del progetto