Leroy Merlin, è la prima azienda profit in Italia che propone alle Organizzazioni No-Profit, soprattutto a quelle impegnate sul tema casa e accoglienza, un progetto di business sociale: “La casa ideale”.

Peculiarità di tale iniziativa è supportare tutte quelle organizzazioni che lavorano sul tema della “lotta alla povertà abitativa”. In “La casa ideale” Leroy Merlin Italia vende i propri prodotti ad alcune organizzazioni del terzo settore che si occupano di accoglienza e inclusione sociale, rinunciando al proprio margine di profitto. In questo modo le organizzazioni selezionate accedono, previa presentazione e approvazione del progetto, ai prodotti a prezzo ridotto e possono quindi destinare tale risparmio al finanziamento delle proprie iniziative in favore della comunità e dell’accoglienza dei più vulnerabili.

La strada più semplice sarebbe stata scegliere alcuni prodotti da donare o vendere a prezzo speciale alle organizzazioni non profit. Abbiamo invece deciso di mettere a disposizione tutti i prodotti azzerando i nostri margini di guadagno: un meccanismo interessante perché offre una soluzione diversa dalla semplice donazione di articoli andati fuori serie o di eccedenze di magazzino.

Nel 2016 sono stati seguiti progetti che hanno generato più di 15.000 € di benefici sociali.


Per informazioni: sviluppo.sostenibile@leroymerlin.it

L’accesso alla Casa Ideale sarà valutato sulla natura del progetto presentato e degli impatti prodotti; sarà data priorità alle associazioni che gestiscono gli Empori fai da Noi o agli aderenti alle Agorà dell’Abitare.


Il messaggio del premio Nobel per la pace M. Yunus per il lancio del progetto “La Casa Ideale”.


Un resoconto di uno dei 20 progetti “La Casa Ideale” 2015.