My home please!

MHP! è un progetto di architettura per il sociale, finalizzato allo sviluppo progettuale di soluzioni abitative per una residenzialità transitoria destinata a fasce deboli, gli homeless.

MHP! interpreta il valore essenziale dell’abitare attraverso la messa a punto di un modulo abitativo dedicato e conformato alle necessità dell’utente finale, il senza fissa dimora.

MHP! è un vettore che recupera il significato di rifugio stabile, della casa che protegge. Un’offerta innovativa e sostenibile dell’abitare concepita a misura che coglie il senso della riappropriazione dei gesti della quotidianità, spesso perduti e lontani. La semplicità della casa si invera così attraverso la semplificazione delle azioni e degli usi. La definizione di “casa transitoria” è coniata in contrapposizione a quella della “casa temporanea”, nell’accezione di luogo dell’abitare che accoglie in un percorso di accompagnamento il processo di riacquisizione di una dignità sociale; nel segno di una visione condivisa del ruolo dell’architettura come strumento di equalizzazione sociale.

La Mission di MHP si sostanzia pertanto, nell’offrire alla città l’occasione di istituire con il “senza tetto” un rapporto di reciproco scambio, conciliando e individuando le condizioni per una interazione positiva con essa.

Scarica il dossier “My Home Please!”


www.myhomeplease.it