All posts tagged: Associazione Bricolage del Cuore

Rigeneriamo: Habitat.

Intervista a Luigi De Rose, Direttore Negozio Leroy Merlin Collegno Rigeneriamo, verso la generatività sociale oltre la responsabilità sociale: questa l’idea di fondo che guida l’approccio di Leroy Merlin alla sostenibilità o, meglio, allo sviluppo generativo. Cosa significa in concreto? Lo spiegheremo in una serie di approfondimenti e di interviste, a partire da quella di oggi con Luigi De Rose, Direttore Negozio Leroy Merlin Collegno. Con il quale affrontiamo uno dei temi in cui si articola l’approccio di Rigeneriamo: l’habitat, i luoghi. Cosa significa intendere la responsabilità sociale d’impresa in una prospettiva di rigenerazione? Io credo che il punto di partenza debba essere il concetto del riciclare. Ad esempio il riciclo di un oggetto. Che può essere ancora utile, prima di essere scartato, in mille situazioni, magari in combinazione con altri oggetti. Da qui si arriva poi al concetto del rigenerare, ad esempio uno spazio urbano, un ambiente, un luogo. Che può essere stato abbandonato o non vissuto per un po’ di tempo. Rigenerarlo significa ridargli vita, ricreando in tal modo un valore che può …

500 volte grazie

Una sola parola, concreta, semplice ma ricca di valori, come tutti i 500 volontari che hanno partecipato ai progetti Lessons for good: grazie. Il 15 dicembre i Leroy Merlin di tutta Italia, in collaborazione con l’associazione Bricolage del Cuore hanno organizzato una vera e propria maratona di volontariato grazie all’impegno di 500 volontari abbiamo portato le lezioni del fai da te dove c’è più bisogno.  In un solo giorno, da nord a sud, sono stati realizzati 50 progetti che hanno migliorato la vita di più di 1.000 persone. Perché tutti meritano la loro casa ideale.

Lessons For Good: il racconto di Torino Giulio Cesare

Di Sabrina Pannoli, Visual Leroy Merlin Torino Giulio Cesare Sabato 15 dicembre per i negozi Leroy Merlin di tutta Italia è stata una giornata davvero importante: un corso speciale si è trasformato in una maratona di volontariato che ha coinvolto collaboratori,  clienti, comunità del territorio, scuole, enti e associazioni. Lessons For Good, svolta in collaborazione con l’Associazione Bricolage del Cuore, ha fatto sì che materiali, competenze e manodopera non restassero tra le 4 mura dei negozi ma che fossero messi a disposizione di chi ha più bisogno, perché, come recita il sito di Responsabilità Sociale e Ambientale di Leroy Merlin Italia  tutti hanno diritto alla propria casa ideale.   Il negozio di Torino Giulio Cesare ha deciso di aiutare la Casa di Quartiere di Barriera di Milano Bagni Pubblici di Via Agliè sistemando e riverniciando le pareti delle scale e delle docce. Qui fino a 120 persone al giorno usufruiscono del servizio di docce pubbliche perchè si trovano in situazioni di difficoltà, privi di servizi funzionanti o acqua calda e riscaldamento nelle proprie abitazioni oppure perché senza fissa dimora. L’impegno è stato notevole ma il risultato ha lasciato tutti i …

50 Grazie

Sabato 15 dicembre in occasione delle Lessons for Good, 50 progetti in tutta Italia sono stati realizzati grazie ai nostri Clienti e ai volontari di Leroy Merlin Italia. Un grandissimo risultato che dimostra una grande voglia di fare! Di seguito il racconto di Arianna Todeschini, nostra reporter del negozio di Curno. È solo uno dei 50 progetti, dei quali a breve daremo notizie dettagliate. Curno: #LESSONSFORGOOD, alla scoperta di come aiutare imparando È il 15 dicembre: alle 06.00 brilla la brina sui prati che circondano Leroy Merlin di Curno, le luci di Natale fanno capolino da ogni angolo, le stelle del cielo rischiarano il buio della notte. Sono dei piccoli dettagli, a cui presti però attenzione mentre vieni al lavoro, proprio oggi. Per me, per noi di Leroy Merlin, oggi è una giornata speciale! Oggi, in contemporanea in tutti i  Leroy Merlin d’Italia, ci saranno i nostri, tanto attesi, laboratori pratici, come al solito, ma con una grande bellissima novità: oggi i laboratori non saranno effettuati in negozio, oggi si svolgeranno a casa di chi ne ha …

Il Bricolage del Cuore di Leroy Merlin Torino Giulio Cesare

L’Associazione Bricolage del Cuore è un progetto nato all’interno e per volere di Leroy Merlin. Ha come scopo lo sviluppo, la promozione, l’organizzazione e la diffusione dell’attività di bricolage a supporto della povertà abitativa. In un mondo dove sempre più si è lasciati soli, nel quale sopravvivere è diventata una tra le parole chiave, è sempre più importante la presenza di un ente, di un’associazione o di un gruppo di persone che abbiano come obiettivo l’aiutare il prossimo, senza nulla in cambio ma solo per il piacere di portare un valore aggiunto ed un sorriso alle persone bisognose. L’Associazione Bricolage del Cuore non solo è attiva nel sociale e volta a dare una mano a coloro che fanno parte dei ceti meno abbienti, ma si occupa anche di conferire nuova luce a strutture pubbliche. Ne è un esempio il progetto che Leroy Merlin ha realizzato presso La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus con sede a Venaria, comune nell’area metropolitana di Torino. La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus è un …

L’Orto fai da noi con Leroy Merlin, apre a Roma per imparare a coltivare e condividere insieme

Un orto all’interno del Polo tecnologico Tiburtino, ma non un semplice campo coltivato ma un Orto Fai da Noi dove una comunità possa riunirsi e ritrovarsi facendo evolvere il “fai da te” in un “fare insieme” utilizzando le più moderne tecnologie dell’Agricoltura di Precisione per la tutela dell’ambiente e il miglioramento della qualità dei prodotti agricoli. È quanto si ripromette l’iniziativa lanciata da Leroy Merlin Italia attraverso la sua associazione Bricolage del Cuore. Una soluzione semplice e molto concreta – all’interno di un comparto dove sono presenti più di 100 imprese, operative principalmente nei settori dell’elettronica, aerospazio, ricerca, ambiente e green economy – dà voce all’agricoltura sociale per generare benessere e solidarietà nella comunità locale realizzando interventi rivolti alle persone che sono in difficoltà e in una situazione di disagio utilizzando le moderne tecnologie dell’Agricoltura di Precisione sviluppate da Superelectric S.r.l. con la piattaforma AGRIMAP.eu che verrà fornita gratuitamente per questa iniziativa. L’Orto Fai da Noi utilizza le più moderne tecnologie di monitoraggio e certificazione della filiera per implementare le pratiche agricole in un’area altrimenti …

Team building del cuore

Perché un team building? Ma soprattutto, perché un «team building del cuore»? Questa è la principale domanda che ci verrebbe fatta come incipit di una tradizionale intervista. Ed ecco quindi, quasi a rispondere a questa domanda, il racconto di cosa ci ha portato a fare un team building del cuore mercoledì 11 luglio 2018. Sicuramente in pochi sapranno che ad inizio anno 2018 in Leroy Merlin si è costituito un nuovo team di lavoro IT. Il team vede mischiati, dipendenti Leroy Merlin e Consulenti di società fornitrici storiche che avevano collaborato poco o nulla tra loro prima di questo evento. Ognuno con il suo ruolo e le sue capacità da mettere a fattor comune e ognuno con le sue abitudini lavorative, i suoi amici, i suoi «non amici» e tutto il corredo che normalmente si scatena nelle classiche dinamiche di convivenza lavorativa. È così nata un’esigenza, e forse anche un obiettivo: aiutare questo nuovo team a dimenticare il passato, a superare le barriere psicologiche, a ripartire creando nuove abitudini lavorative con vecchi e nuovi compagni di …

Bricolage del Cuore a Baranzate

E anche quest’anno si è concluso con tanto successo uno dei progetti del nostro Bricolage del Cuore Ci troviamo sul territorio di Baranzate, un piccolo paese alle porte di Milano con la particolarità di essere il Paese più multietnico di Italia. Il contesto in cui si trovano gli abitanti di Baranzate, come si può immaginare, è molto difficile e condizionato ogni giorno dalle problematiche legate alla convivenza di parecchie etnie in condizioni non sempre dignitose. Il problema più grande è proprio l’integrazione. La società sportiva del paese, L’associazione BARANZATESE CALCIO, in maniera autonoma e spontanea, aiuta i bambini del paese, ad integrarsi con il resto della comunità, semplicemente permettendogli di frequentare la struttura e di allenarsi e far parte di una squadra, gratuitamente o quasi, Vengono seguiti dagli istruttori e dove se ne presenta la necessità, anche da assistenti sociali. In questo modo gli viene insegnato il significato di solidarietà e sostegno, stringendo rapporti con tutti gli altri bambini e genitori. E qui entriamo in gioco noi… Ho voluto proporre questo progetto per dare una …

SOS Fai da Noi, dopo la presentazione ufficiale, si parte

Di Federico Panarello, Leroy Merlin Torino Giulio Cesare Esiste un mondo dove le persone si adoperino per gli altri senza ricevere nulla in cambio? Nel quale il benessere degli individui più bisognosi venga messo in primo piano rispetto ai propri bisogni, spesso futili e capricciosi? E’ difficile da credere, ma esiste! Non tutti sono al corrente che Leroy Merlin oltre ad essere un’azienda che offre soluzioni sempre nuove ed innovative per permettere di realizzare la propria casa ideale, è anche una realtà a cui sta molto a cuore la vita delle persone. Intendo la vita reale, quei momenti fatti di sorrisi, di condivisione, di una carezza spontanea e di un supporto nel momento del bisogno. Da qui nasce la necessità dell’azienda di creare delle iniziative volte a migliorare l’esistenza degli abitanti più bisognosi e richiedenti di aiuto. Matteo Valero, direttore del negozio di Torino Giulio Cesare, durante un’intervista con la stampa ha dichiarato che percorsi come questi sono importanti, perché permettono di restituire alla comunità quello che la comunità ha dato a noi fin dal momento …

Bilancio partecipato dei benefici prodotti

Di Olivier Jonvel, Amministratore Delegato Leroy Merlin Italia “A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?” affermavano don Primo Mazzolari e don Lorenzo Milani nell’educare ad un impegno attivo per il bene comune. Questa non è una semplice citazione: deve diventare una doppia esortazione a impegnarci su due fronti. Il primo è quello di lavorare sui nostri processi affinché possano generare benefici, garantire diritti e diminuire gli impatti ambientali: è il lavorare sulla nostra responsabilità nei confronti dei territori e degli stakeholder, interni o esterni. Ma non è sufficiente lavorare su noi stessi, è necessario attivare processi comunitari che vadano oltre ai tradizionali concetti di efficienza, profitto, competitività e crescita. E’ questa la scelta che abbiamo fatto come azienda impegnata nel fare. Non è una scelta dettata da obblighi di legge, esigenze di marketing o dalla volontà di “essere buoni”. Non sono questi i nostri obiettivi. Il perché è molto semplice: in quanto azienda abbiamo un imperativo che è quello di garantire la generazione di valore. Ed è questo valore che ci permette di lavorare per …