All posts tagged: bricolage del cuore

Leroy Merlin Curno torna a casa di Giuseppe

Di Arianna Todeschini, Leroy Merlin Curno Ci eravamo lasciati, il mese scorso, con l‘intervento di pulizia fatto a casa del Signor Giuseppe e dei suoi amati animali. Avevamo promesso a Lui e a noi stessi che saremmo tornati, senza lasciar passare troppo tempo, a trovarlo e a sistemare qualche altro piccolo pezzetto della sua casa: eccoci qua… Martedì 19 giugno la nostra squadra “Bricolage del Cuore” ha caricato in auto tutti gli attrezzi del mestiere e, con l’unico pensiero in testa di dare una mano ad un signore di una tenerezza infinita, è partita alla volta delle case popolari di Curno. Nei nostri propositi, sistemare l’ingresso dell’appartamento di Giuseppe, per permettergli di vivere in sicurezza e serenità la sua casa. Aggiustati chiavistello e serratura della porta, Mirko si è dedicato ai coprifili. Come ultimo step, abbiamo rinnovato lo zerbino di ingresso. Giuseppe? Eccolo… È vero, non abbiamo fatto chissà che, non abbiamo abbattuto muri, non abbiamo scardinato porte o rinnovato pavimenti, ma l’obbiettivo che ci eravamo fissati l’abbiamo raggiunto: aiutare Giuseppe e i suoi piccoli amici a godersi la propria …

Le parole dell’economia civile: reciprocità.

Intervista a Paolo Barsacchi, Direttore di Negozio Leroy Merlin Firenze Le parole dell’economia civile: Reciprocità. Paolo Barsacchi, Direttore di Negozio Leroy Merlin Firenze “Reciproco”, dice il dizionario, significa che va e viene, che fluisce e rifluisce, che sussiste in modo analogo e vicendevole tra due o anche più soggetti. Forse non è uno degli aggettivi che vengono alla mente per primi quando si pensa al lavoro e all’attività d’impresa. Ma la reciprocità è una dimensione fondamentale nella vita di un’azienda, come spiega Paolo Barsacchi, Direttore del Negozio Leroy Merlin di Firenze. Per un’azienda, come Leroy Merlin, impegnata nella responsabilità sociale, che cosa vuol dire coltivare la reciprocità come valore fondamentale cui improntare la propria azione? La reciprocità presuppone un rapporto di parità fra più attori e in questo si differenzia dal dono, che rischia di rimanere un po’ fine a sé stesso. La reciprocità non è un fare per, ma un fare con. Implica un relazionarsi, fra attori diversi, in un’ottica di vantaggio comune e condiviso. Questo è il tratto che la distingue. E questo …

Il “Balzo” del Bricolage del Cuore

Di Mariella Mulè, Assistente Amministratore Delegato Leroy Merlin Italia Giovedì 7 giugno, con un motivatissimo gruppo di sette colleghi, ci siamo recati presso la Comunità il Balzo a Lachiarella per effettuare il nostro Bricolage del Cuore. Il Balzo si occupa di bambini e adulti con disabilità attraverso la gestione di due centri socio educativi e due case (micro comunità) in cui vivono persone con disabilità che hanno intrapreso percorsi di vita autonoma. Il nostro piccolo aiuto ha permesso un abbellimento dei locali della Comunità attraverso la sistemazione degli spazi pubblici e la decorazione della struttura. Una bellissima esperienza che ci ha permesso di avvicinarci in punta di piedi a una realtà del nostro territorio. Graditissimo il messaggio di Valentina, una delle Responsabili del Balzo: “Questa sera sono stanca ma felice: grazie per il vostro lavoro e per essere stati così spassionati, appassionati, gentili e sorridenti!”

SOS Fai da Noi, Torino Giulio Cesare attivo nel sociale

Di Federico Panarello, Leroy Merlin Torino Giulio Cesare Servizio di “portierato sociale diffuso” volto ad aiutare le persone con difficoltà nello svolgere piccoli lavori domestici Leroy Merlin, azienda francese operante nella grande distribuzione, è conosciuta in tutto il mondo per andare incontro a tutti quei consumatori appassionati del bricolage, che amino rimboccarsi le maniche con il fine di realizzare qualcosa con le proprie mani, i così detti sostenitori del fai da te. Ma Leroy Merlin non è solo un contenitore nel quale sia possibile acquistare utensili, accessori da giardino oppure ricevere consulenza per la progettazione della propria casa ideale, Leroy Merlin è un’azienda che sempre più sta cercando di creare un legame con il territorio nel quale è inserita. L’insegna non deve perciò essere vista come un negozio calato dall’alto in una realtà qualsiasi, distaccato dal contesto culturale del quartiere, ma anzi, sono in atto studi ed attività che stanno legando Leroy Merlin ai tessuti cittadini, con l’obiettivo di realizzare sodalizi che mirino a migliorare la vita degli abitanti della zona. L’azienda non è nuova a questo tipo …

Una casa per una piena autonomia

Il CAM ha ideato un progetto di alloggio temporaneo per giovani lavoratori che hanno terminato l’esperienza di ospitalità in famiglia  (Bed & Breakfast Protetto), in comunità d’accoglienza o in affido, ma che incontrano difficoltà a realizzare l’obiettivo finale di una piena autonomia.  Si tratta di giovani che non solo si scontrano con le difficili condizioni del  mercato del lavoro dovute alla crisi economica degli ultimi anni ma che, a causa delle loro particolari condizioni di fragilità, necessitano di un ulteriore accompagnamento. Per questo motivo il CAM ritiene necessario offrire loro un alloggio “semiprotetto” dove i ragazzi, a fronte di un affitto simbolico e della copertura delle spese correnti (utenze acqua, gas, luce) e sotto la supervisione di un educatore e della équipe multidisciplinare (psicologa, assistente sociale, mediatrice e volontaria), possono sperimentare, per un periodo massimo di due anni, la gestione di una casa in tutti i suoi aspetti: convivenza con i coetanei, organizzazione, pulizia, gestione entrate e uscite, consolidando nel frattempo la loro situazione lavorativa e creando un risparmio per far fronte successivamente all’affitto di …

Curno: Bricolage del Cuore a casa di Giuseppe

Di Sara Spinelli, Leroy Merlin Curno Spesso ci si sveglia per cominciare una nuova giornata con la noia nel cuore, pensando unicamente a quello che ci manca nella vita, agli impegni quotidiani,mi sono svegliata con questi pensieri martedì mattina… Alle ore 11,00 era già tutto cambiato. Ho partecipato per la prima volta ad un intervento del Bricolage del Cuore, svolto nella residenza del signor Giuseppe, di 87 anni, in un complesso di case popolari nelle vicinanze del nostro punto vendita. Il Signor Giuseppe si è occupato della sua casa e delle migliorie fino a quando ha potuto, da giovane infatti era muratore e carpentiere, ora però ha bisogno di aiuto. L’intervento concordato con il comune consisteva nel cambiare il linoleum delle scale che portano dal piano terra al primo piano, dopo una verifica delle condizioni abbiamo capito che era sufficiente fare una pulizia approfondita, così ci siamo rivolti all’impresa di pulizie che presta servizio nel nostro punto vendita. Cristian dimostra grande professionalità e precisione, dopo aver pulito la scala con prodotti e macchinari professionali mi …

Un bricolage del cuore diffuso

Di Arianna Todeschini, Hostess Relazione Clienti Leroy Merlin Curno Nei buoni propositi del 2018 di Leroy Merlin Curno c’è l’obiettivo di proseguire con il sostegno alle famiglie del nostro territorio con il progetto “Bricolage del Cuore”:  si tratta di piccoli interventi di decorazione e di riqualificazione di ambienti senza particolari modifiche strutturali, di progetti ad opera dei nostri collaboratori o dei nostri artigiani – in caso di esigenze più specifiche – che, su base volontaria, si dedicano a migliorare la qualità di vita delle persone vicine al nostro negozio.  Leroy Merlin Curno, dal canto suo, metterà a disposizione, gratuitamente, i prodotti e le materie prime necessarie alla sistemazione di quegli ambienti. Ecco perché, con la collaborazione del Comune di Curno, sono state individuate delle famiglie delle case popolari, famiglie con poche disponibilità economiche e con situazioni di disagio: tra di esse, la Signora Iside, un’arzilla ottantasettenne, che vive da tempo da sola nel suo piccolo appartamento. La Signora, da anni, è costretta a chiedere aiuto a suo figlio e sua nuora perché vengano ad aiutarla a lavarsi. Lei, che ha sempre amato la sua indipendenza, …

È nato il sito dell’Associazione Bricolage del Cuore

Ci piace annunciare per primi su queste pagine la nascita del sito dell’Associazione Bricolage del Cuore. L’associazione che, nata il 4 ottobre 2017, si propone di lavorare sullo sviluppo, la promozione, l’organizzazione e la diffusione dell’attività di bricolage a supporto della lotta alla povertà abitativa. L’Associazione intende riunire tutte le persone che «hanno voglia di fare» e che possono mettere a disposizione competenze, tempo e manodopera in un’ottica di aiuto e gratuità per progetti di ristrutturazione, manutenzione e decorazione di abitazioni o strutture. Buona lettura e… buona adesione! bricolagedelcuore.org

Un Bricolage del Cuore condiviso

Di Gloria Mancarella, Responsabile Relazione Clienti, Leroy Merlin Pavia Progetto Bricolage del cuore 2017 Sinergia Negozi Pavia, Piacenza e deposito CSG I negozi di Pavia, Piacenza e il deposito di Castel san Giovanni, hanno svolto il loro Bricolage del cuore 2017 in modo sinergico, collaborando attivamente in un progetto condiviso. Progetto realizzato presso la Casa protetta Albesani di Castel San Giovanni (PC), Associazione Asp Azalea, centro diurno per anziani. E’ stato volutamente scelto di dedicarci alle persone che spesso e malgrado non sono valorizzate in attività sociali di volontariato: gli anziani. Abbiamo trascorso con loro delle giornate di scambio e condivisione aiutandoli a sentirsi un po’ meno soli, ristrutturando la loro abitazione rendendola più accogliente, agevolandoli nel trascorrere le loro giornate in compagnia in condivisione dei loro hobby. Sono stati svolti interventi strutturali nelle due aree principali dell’edifico, dove gli ospiti trascorrono la maggior parte del loro tempo, il corridoio e la sala pausa. Effettuate azioni di risanamento e imbiancatura dei muri con installazione di una nuova cucina. I lavori sono durati due settimane nelle quali …

La stella del Cuore

Di Marco Ianniello, CS logistica Leroy Merlin Livorno Leroy Merlin Livorno e Bricolage del Cuore, una consuetudine che quest’anno ha coinvolto la Fondazione Stella Maris di Calambrone (Pisa). Stella Maris è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico che utilizza tecnologie e metodologie avanzate per assistere i disturbi più gravi che possono colpire un essere umano nel suo periodo di crescita e formazione; in particolare assiste bambini e adolescenti con le principali e più frequenti patologie del sistema nervoso e della mente. E sono stati proprio i bambini i veri protagonisti di una due giorni che ha fagocitato dipendenti del negozio e dipendenti della Fondazione che si sono impegnati nel rinnovare la sala d’attesa principale e una parte dell’area esterna dedicata alle attività ludiche. Superfluo sottolineare le emozioni e le sensazioni di quei giorni dove tutti gli attori coinvolti hanno mostrato con entusiasmo e passione la voglia di ‘fare bricolage insieme’. Questa è la stella che brilla per il Natale di Livorno!