All posts tagged: Emporio Fai da Noi

Come misurare la sostenibilità: caso studio Leroy Merlin Italia

Di Veronica Novati Durante il mio percorso di studi universitari presso l’Università degli Studi Bergamo, ho avuto la possibilità di svolgere un periodo di tirocinio presso la sede di Leroy Merlin Italia in cui ho potuto approfondire il tema della Corporate Social Responsibility fino alla fase di rendicontazione del Report di Sostenibilità 2018 e alla costruzione dell’indicatore BES (Benessere Equo e Sostenibile), utile per misurare gli impatti negativi e il beneficio generato al territorio e alla Comunità attraverso i molteplici progetti in ambito di sviluppo sostenibile messi in campo dall’azienda. Quest’ultima, infatti, si differenzia sul mercato rispetto alle altre aziende proprio per la strategia di CSR che mette in atto: per LMI non è più sufficiente essere sostenibili, e va oltre il concetto di  responsabilità sociale d’impresa ponendo come idea di fondo della propria strategia i concetti di generatività, (RI)generatività ed economia civile. Grazie a questo percorso molto intenso e interessante, sono riuscita a redigere la mia tesi di laurea, mettendo in evidenza l’importanza dell’integrazione della CSR nei sistemi di misurazione che porta alla necessità di …

Rigeneriamo: Economie

Intervista a Michele Chiesa, Store Leader del Negozio Leroy Merlin Solbiate Arno Partecipazione, condivisione, generazione di valore per la collettività, dimensione etica: sono le caratteristiche con cui si guarda al tema “Economie” nell’ambito dell’approccio allo sviluppo generativo abbracciato da Leroy Merlin. Di come ciò si traduca in pratica abbiamo parlato con Michele Chiesa, Direttore del Negozio Leroy Merlin di Solbiate Arno (Varese), il primo aperto in Italia da Leroy Merlin nel 1996. Che tipo di economia e di azienda configura un approccio fondato sulla generatività? Concepire un’azienda unicamente come un soggetto che vende prodotti a qualcuno che li compra è un’idea ormai superata nei fatti. Quello che promuoviamo in Leroy Merlin è un concetto di azienda come realtà che vive in un ecosistema, che può essere il suo bacino territoriale di riferimento o, in senso lato, il mondo intero. L’azienda dunque può prosperare, nel presente e soprattutto in prospettiva futura, solo se anche l’ecosistema progredisce ed è prospero: tra azienda ed ecosistema esiste cioè una relazione indissolubile, che fa sì che l’azienda non possa pensare …

Da Catania un progetto di casa, scuola e fai da te

Fronte mare, vicino al porto di Catania opera la Fondazione Stella Polare Onlus, nata con l’obiettivo di dare una seconda opportunità ai bambini e alle famiglie, dando una alternativa alla strada ai tanti ragazzini del quartiere. Il suo fondatore Dada Ganadevananda, monaco yoga dell’Ananda Marga, gestisce la fondazione e la struttura del porto di Catania, che piano piano nel corso degli anni sta prendendo forma, non solo come spazio di aggregazione giovanile ma come scuola, parco giochi, officina creativa e casa dei volontari. “Ho dedicato la mia vita agli altri in diverse parti del mondo, dall’Asia al Medio Oriente fino al Sudamerica, ora ho scelto di tornare in Italia, nella mia terra natale” ci racconta Dada “ anche qui, non mancano crescenti forme di disagio e povertà. Spesso assumono forme diverse, a volte anche più difficili da trattare; i primi a farne le spese sono sempre i bambini e le famiglie, e proprio a loro abbiamo deciso di dedicare la nostra azione”. La Fondazione Stella Polare Onlus ha acquisito in comodato d’uso gratuito per dieci …

Un ALTROMODO per l’economia circolare

Si è tenuta venerdì 26 aprile la cerimonia d’inaugurazione della nuova Officina Fai da Noi e del nuovo Emporio Fai da Noi in collaborazione con AltroModo, cooperativa sociale che si distingue per la proposta di modelli di sviluppo e modi di abitare il pianeta alternativi, considerando il lavoro come ricerca del benessere globale. L’Officina Fai da Noi promossa da Leroy Merlin è un co-working artigianale che presenta uno spazio attrezzato con macchinari e utensili dove poter svolgere piccoli lavori domestici di manutenzione e di falegnameria. È ora a disposizione degli abitanti del quartiere, degli appassionati del fai da te, delle Associazioni o Cooperative che si adoperano per contrastare la povertà abitativa, ma anche di gruppi di cittadinanza attiva che si occupano di recupero e manutenzione di beni comuni. Qui è possibile rigenerare materiali e scarti, provenienti dall’invenduto dei negozi, e abilitare nuove competenze grazie a percorsi partecipativi che mettono in contatto beneficiari con persone disposte a offrire, a chi ne ha bisogno, il proprio tempo e le proprie abilità. Gli artigiani possono usufruire dei materiali …

L’Isola che c’è

Da più di 50 anni la realtà che recupera persone, anche grazie ai prodotti di scarto Attiva dal lontano 1956 l’associazione L’Isola Solidale è una realtà della zona sud di Roma, nata per il recupero e il reinserimento dei “liberati dal carcere”, oggi punto di riferimento per le persone che ancora devono finire il loro periodo di detenzione ma che per buona condotta possono farlo ai cosiddetti arresti domiciliari. “Il recupero delle persone – spiega Alessandro Pinna presidente de L’Isola Solidale – inizia proprio dal reinserimento nel tessuto sociale, nella costruzione e nel consolidamento delle relazioni umane. Uscire dal carcere è un passaggio, ma da solo non basta”. Spesso, infatti, accade che una volta fuori, le persone si trovano a dover ricostruire non solo la propria vita sociale e lavorativa in un contesto di diffidenza, ma anche di estrema solitudine: le reti relazionali nel periodo del carcere si allentano, fino a venir meno, e i detenuti così si trovano in una situazione di isolamento dal cui è molto difficile uscirne da soli. Il progetto dell’Isola …

704 grazie per la “lampadina sospesa!

Di Emilio Saturnini, Capo Settore Utensileria\Ferramenta Leroy Merlin Solbiate Arno 704  è il numero di lampadine per il progetto di lotta alla povertà energetica donato dai Clienti di Leroy Merlin Solbiate Arno! “La lampadina sospesa” è un’iniziativa organizzata da Leroy Merlin in collaborazione con il Comune di Varese, Caritas Ambrosiana, cooperativa sociale Intrecci. Hanno partecipato all’iniziativa l’associazione costituita dalle parrocchie di Varese “Farsi Prossimo“, che si avvale dell’opera dei volontari dell’Associazione Pane di Sant’Antonio ed è la prima collaborazione che porterà, nei mesi futuri, ad attivare anche a Varese un Emporio fai da Noi dove, oltre all’attività tradizionale, si darà avvio a una serie di attività finalizzate al contrasto alla povertà energetica. Questo è stato sicuramente un modo innovativo per festeggiare e andare oltre la giornata di “m’illumino di meno”: più d 700 lampadine andranno infatti a illuminare le case delle famiglie in situazione di necessità del territorio di Varese.

Nasce a Laurentina la prima “Officina Fai da Noi” e il primo “Emporio Fai da Noi” della Capitale

Cupido con i suoi dardi fa nascere l’amore per la comunità. Così Leroy Merlin Roma Laurentina ha inaugurato l’”Emporio Fai da Noi”, una attività che si pone come obiettivo il passare dalle parole ai fatti in ambito sociale! All’appuntamento presso “L’Isola Sociale” in Via Ardeatina n.930, sono intervenuti AMEDEO CIACCHERI, Presidente del Municipio VIII, MONS. PAOLO LOJUDICE, Vescovo ausiliario del settore Roma Sud, ALESSANDRO PINNA, presidente dell’Isola Solidale e FABIOLA SPEZIALE, store leader di Leroy Merlin Laurentina. L’Isola Sociale da anni opera sul territorio per permettere ai detenuti agli arresti domiciliari di reinserirsi nell’ambiente sociale cooperando alle molteplici attività organizzate dalla struttura. Da oggi, tra le attività ci sarà anche il nostra “Officina Fai da Noi”, un luogo dove non solo si potrà creare assieme, ma dove trovare, grazie all’”Emporio Fai da Noi”, anche i materiali e gli strumenti necessari, che verranno forniti in prestito. È un gran supporto per queste famiglie in difficoltà, che spesso devono effettuare lavori di manutenzione di base, piccole ristrutturazioni o lavori di decorazione. Come ci ha raccontato Mons. Paolo Lojudice, a Natale è stata …

A Livorno apre il XXII Emporio Fai da Noi

Apre anche a Livorno l’Emporio Fai da Noi, che rappresenta un nuovo modo di affrontare i piccoli lavori, le decorazioni, le ristrutturazioni più urgenti in una casa pensato per le persone che si trovano in difficoltà o in situazioni di disagio. Dalla collaborazione infatti tra l’associazione Amici della Zizzi (Onlus attiva dal 1987) e Leroy Merlin Italia nasce uno spazio di condivisione del materiale e degli attrezzi da prelevare gratuitamente come in una biblioteca che possono essere utilizzati per questo tipo di interventi. L’Emporio che per il tipo di servizio si unisce al Mercatino Solidale – iniziativa molto amata dai livornesi e fatta partire dall’Associazione Amici della Zizzi quasi due anni fa – sarà a disposizione tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:30. È anche prevista la disponibilità di un  referente del servizio in grado di aiutare, dare suggerimenti e spiegare come si adoperano i materiali e gli strumenti messi a disposizione. “Siamo orgogliosi di aver iniziato questa collaborazione con Leroy Merlin, perché anche loro, come noi, credono nell’importanza di una società …

Squadra (di piazza) che vince non si cambia!

Di Martina Morossi, Consigliere di Vendita Decorazione Leroy Merlin Marcon Bricolage del Cuore 2018 : “Il cuore scende in piazza” per L’”Emporio solidale” e l’”Emporio Fai-da-noi” Quest’anno il bricolage del cuore della piazza veneziana ha potuto contare sull’entusiasmo e la vitalità non di un unico negozio bensì della vincente unione tra i negozi di Marcon e Marghera! Il progetto di realizzazione dell’”Emporio solidale” e l’”Emporio Fai-da-noi” è stato sapientemente coordinato dai rappresentati dei due negozi e partecipato da molti collaboratori che durante tutto il mese di luglio si sono dedicati a ristrutturare ed arredare una delle stanze della Casa dell’Ospitalità di Mestre – Venezia, allo scopo appunto di allestire un punto di raccolta e distribuzione di materiali di prima necessità. Infatti il progetto nasce allo scopo di rendere fruibili beni che in molti casi di emergenza sociale diventano di fondamentale importanza, nella consapevolezza di quanto possa fare la differenza mettere a disposizione di chi ne ha più bisogno anche una piccola parte del nostro tempo e delle nostre risorse. Da uno stanzone dismesso, con un …

Inaugurazione dell’Emporio Fai da Noi di Campi Bisenzio

Un martello, una scala o della vernice, prese in prestito e gratuite. In cambio, volontariato civico o impegno sociale. Un patto di cittadinanza attiva è alla base del progetto Emporio solidale “Fai da Noi” realizzato con il Comune di Campi Bisenzio e l’associazione Diaconìa Valdese fiorentina.  Utensili e materiali consumabili, come vernici, stucchi e lampadine per rendere più bella e accogliente la propria casa sono ora a disposizione, senza alcun costo, delle famiglie in difficoltà economica, ma vuole offrire il suo tempo e il suo senso civico. Un po’ una biblioteca per i piccoli lavori di manutenzione, ristrutturazione e decorazione, un po’ una banca del tempo. L’Emporio “Fai da Noi” è stato inaugurato alla presenza del sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi, dell’assessore al Diritto alla Salute, al Welfare e all’Integrazione socio-sanitaria della Regione Toscana, Stefania Saccardi, dal presidente della Società della Salute fiorentina nord-ovest, Enrico Panzi, dell’associazione Diaconìa Valdese, Davide Donelli e del responsabile Caritas Vicariale Campi Bisenzio don Marco Fagotti. Nei primi giorni, in fase sperimentale, lo spazio sarà aperto il sabato dalle …