All posts tagged: povertà energetica

Lotta alla povertà energetica: il 3 ottobre 2020 torna “La lampadina sospesa”

Lotta alla povertà energetica: il 3 ottobre 2020 torna “La lampadina sospesa”

AmicoEco e formazione scuole

I danni ambientali causati dall’intervento antropico dell’uomo sono sempre più visibili e riconosciuti; risulta dunque imprescindibile un impegno concreto e immediato per imprimere una svolta in direzione della sostenibilità. Per questa ragione, oltre all’impegno profuso attraverso le politiche aziendali, Leroy Merlin negli ultimi anni ha scelto di impegnarsi nell’ambito formativo, offrendo alle scuole primarie e secondarie italiane una molteplicità di materiali didattici digitali e spunti laboratoriali, per agevolare il compito educativo dei docenti.L’obiettivo è quello di garantire alle future generazioni un Pianeta più pulito e sicuro, anche attraverso strumenti e informazioni utili per poter sviluppare una consapevolezza delle proprie azioni e delle relative conseguenze sull’ambiente. Il percorso formativo Gli AmicoEco, avviato nel 2013 e disponibile sulla piattaforma EducazioneDigitale.it, si è arricchito ogni anno, diventando un vero e proprio punto di riferimento per gli insegnanti di oltre 2.000 scuole aderenti. Il programma è completamente gratuito, si sviluppa in maniera multidisciplinare e offre strumenti diversificati, in base alle specifiche esigenze pedagogiche del target di destinazione. Le tematiche affrontate sono articolate in 5 percorsi: Clima ed energia – …

Le parole dell’economia civile: lotta allo spreco.

Toni D’Addese, Responsabile Supply Chain Leroy Merlin Rimini Sono tante le dimensioni coinvolte quando si parla di lotta allo spreco, sia a livello personale, sia in riferimento a un’organizzazione grande e complessa come può essere quella di un’azienda. A maggior ragione quando della lotta allo spreco si vuol fare uno dei pilastri dell’agire d’impresa socialmente responsabile, come spiega Toni D’Addese, Responsabile Supply Chain del Negozio Leroy Merlin di Rimini. Cosa vuol dire parlare di lotta allo spreco in azienda? L’idea dello spreco è legata di solito a quella di una perdita economica. Vale in senso generale, vale per un’azienda e nel nostro caso, essendo i collaboratori di Leroy Merlin quasi tutti azionisti dell’azienda, vale anche per ciascuno di noi individualmente, poiché di fronte a uno spreco sentiamo la nostra parte di responsabilità per non essere riusciti a evitarlo, o ridurlo. Lo spreco, inoltre, viene spesso legato anche al concetto di povertà. Nel senso che, ad esempio, se spreco energia, posso poi trovarmi a dover affrontare una situazione di povertà energetica. Ecco, su tutti questi temi …

Le parole dell’economia civile: dono.

Luca Pereno, Csr Manager di Leroy Merlin Italia Nel suo editoriale da poco pubblicato su queste pagine, il professor Stefano Zamagni ha scritto che c’è “il dono al centro di un’economia virtuosa“. Quindi anche al centro dell’azione di un’impresa, come Leroy Merlin, impegnata nella responsabilità sociale, cioè a essere virtuosa, non può che esserci il dono. Ma in che senso? Lo spiega Luca Pereno, Csr manager in Leroy Merlin Italia.   Mettere il dono al centro, in azienda: cosa significa? In Leroy Merlin abbiamo sempre voluto distinguere chiaramente tra la donazione e il dono. Perché la donazione non è uno strumento su cui volevamo puntare. Mentre il dono sì, nel senso del dono autentico di cui parla il professor Zamagni. Dove sta la differenza? La si può riassumere pensando alla storia di San Francesco, anche prima della sua conversione, o se si vuole della sua scelta. In genere si pensa che prima della conversione a Francesco importasse poco o nulla del prossimo, dei poveri. Non è forse così noto, invece, che anche prima Francesco faceva …

Insieme contro la povertà energetica

Casa e sostenibilità 18/2017

Rassegna Stampa – numero 18/2017 Casa intelligente Parco Arbostella, spunta la prima casa “ecologica ed intelligente” (salernotoday.it) Casa intelligente /2 Da greenbuilding a smartbuilding (infobuildenergia.it) Mobilità sostenibile Non solo car sharing, il futuro della mobilità sostenibile e condivisa (tg24.sky.it) Mobilità sostenibile /2 Spine, la bicicletta condivisa che ti fa guadagnare dalle pedalate (thenexttech.startupitalia.eu) Mobilità sostenibile /3 Arriva a Milano MiMoto, il primo servizio italiano di scooter sharing elettrico (greenplanner.it) Risparmio energetico Sos Energia. Come ridurre il fabbisogno energetico di casa? (key4biz.it) Povertà energetica Con Doniamo Energia i progetti selezionati sosterranno 6.000 persone (affaritaliani.it) Domotica Tutti pazzi per la domotica: illuminazione e videosorveglianza le più richieste (immobiliare.it) Edilizia circolare Materiali per edilizia circolare: tre idee per riciclare i rifiuti (green.it) Edilizia sostenibile Cos’è Level(s), la prima piattaforma Ue per gli edifici sostenibili (lifegate.it) Normativa Ecobonus in condominio: come inviare la dichiarazione ENEA (money.it) Eventi Energia: parte da Bolzano il roadshow ENEA dell’efficienza (meteoweb.eu)

La sfida degli SDGs: Massimo Veronesi, Direttore espansione e sviluppo immobiliare di LMI

Assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni: recita così il Global Goal numero 7 delle Nazioni Unite, dedicato all’energia pulita e accessibile. Un tema di rilevanza globale, con più di un miliardo di persone nel mondo prive di energia elettrica e quasi tre miliardi senza energia pulita per cucinare. E che interessa da vicino anche l’Italia, dove ad esempio in questi anni è cresciuto il fenomeno della povertà energetica. Massimo Veronesi, Direttore espansione e sviluppo immobiliare in LMI, spiega quali sono i progetti e le attività di LMI che si muovono nel solco indicato dal Global Goal numero 7. Energia sostenibile e affidabile, economica e moderna: come si declina questo ambizioso obiettivo nell’ attività di LMI? Da circa un anno e mezzo, con un investimento di quasi 8 milioni di euro, siamo partiti con il nostro progetto principale in quest’ambito, che è quello del Relamping. I primi test sono stati fatti sui negozi di Livorno, Carugate e Curno, dopodiché abbiamo accelerato: entro fine anno tutti i negozi di LMI avranno …

“Lotta alla povertà energetica”: formarsi per formare

Il Progetto  “Lotta alla povertà energetica” intende individuare e sperimentare l’installazione di dispositivi per il risparmio energetico a basso costo ed azioni di educazione degli utenti in grado di contenere il fenomeno della “povertà energetica”, cioè la difficoltà delle famiglie a basso reddito di pagare le bollette relative ai consumi di energia. Un fenomeno sempre più allarmante che ad oggi coinvolge 5 milioni di persone in Italia e 120 milioni in Europa. Individuato un campione di famiglie, significativo per numerosità e caratteristiche socio-economiche, in condizioni di “povertà energetica” e le cui bollette energetiche siano in parte o  in tutto pagate da organizzazioni di aiuto , i volontari (preventivamente formati) contatteranno tali famiglie per proporre loro l’acquisizione, a costo zero, di un kit di semplici dispositivi utili per risparmiare energia nella vita quotidiana e le loro modalità di utilizzo ai fini dell’ottenimento di risparmi energetici. Successivamente, a seguito dell’impiego di tali dispositivi per un congruo periodo di tempo (non meno di un anno), i ricercatori valuteranno i risultati di risparmio energetico ottenuti e il livello di …

Il nostro 2017

Con l’arrivo del mese di gennaio è consuetudine pubblicare oroscopi, previsioni, buoni propositi per l’anno nuovo. Ma noi cosa prevediamo per il 2017? In queste poche righe non parleremo di amore, fortuna, salute e denaro, o di come i pianeti transitano nei segni zodiacali,  ma semplicemente di “beneficio comune”  e di come cercheremo di lavorare per minimizzare i nostri impatti su ambiente e comunità e massimizzare il valore condiviso creato per la collettività. Per l’ambiente “prevediamo” un impegno sempre maggiore nella diminuzione dei consumi energetici attraverso un ammodernamento dei nostri punti vendita e una diminuzione delle emissioni di CO2 con un’ottimizzazione sempre più puntuale dei nostri trasporti. Il progetto “povertà energetica” ci aiuterà a lavorare concretamente su un concetto di “ecologia integrale” in quanto, il lavoro e lo studio che sarà realizzato grazie al supporto del Politecnico di Torino, avrà impatti positivi sulla diminuzione dei consumi energetici e un indubbio aiuto a famiglie in difficoltà economica. Per le nostre comunità il nostro impegno si concentrerà sulla problematica della “povertà abitativa”. Sono in arrivo nuovi “Empori …