All posts tagged: S-NODI

Lotta alla Povertà Energetica: i primi risultati

Di Pietro Florio, LESO-PB, EPFL. Ricercatore del progetto “Lotta alla Povertà Energetica”, in collaborazione con il Politecnico di Torino È tempo di trarre le prime conclusioni dagli esiti del progetto pilota che ha coinvolto attivamente 60 famiglie tra Piemonte e Valle d’Aosta. A fine 2017, le 60 famiglie hanno ricevuto la visita dei volontari partner del progetto. Le informazioni raccolte durante i sopralluoghi hanno rivelato che la spesa media annua relativa alle bollette di energia elettrica e gas si attesta intorno ai 1270 €. Di per sé, questo dato non si scosta significativamente dalla media nazionale ma costituisce un notevole sforzo economico per le famiglie coinvolte, di cui il 38% soffre di disoccupazione e il 16% percepisce una pensione. Infatti, l’80% del gruppo dichiara difficoltà nel pagamento delle bollette, anche se solamente il 55% percepisce il bonus energia predisposto dall’autorità di regolazione del mercato e solo il 20% beneficia stabilmente di aiuti da enti caritativi o fondi di solidarietà per l’energia. I consumi rilevati non sono particolarmente alti (119 kWh all’anno per m2 di superficie …

L’orto di Torino Fa Bene!

La prima vera estate degli Orti Fai da Noi del negozio Leroy Merlin di corso Giulio Cesare è entrata nel vivo anche per Fa bene. Dopo aver contribuito allo sforzo della comunità di ortolani nella costruzione dei cassoni, con il nuovo raccolto è iniziata anche la condivisione dei prodotti con le famiglie del quartiere che partecipano al progetto. Una cassetta che ogni settimana si riempie di quanto gli ortolani hanno coltivato con impegno e passione negli spazi messi loro a disposizione dal negozio e che giunge direttamente sulla tavola di chi sta attraversando un momento di difficoltà. Così una piccola parte del raccolto di ciascuno diventa un gesto di cura nei confronti dei membri della propria comunità. Cibo sano e relazioni a km0, perché chi riceve è, a sua volta, chiamato ad aiutare gli ortolani nell’occuparsi delle aree comuni: un principio di reciprocità che rafforza i legami di comunità. “Mi piace venire qui agli orti, perché è bello passare del tempo in compagnia, rendendosi anche utili” sottolinea Anna, una mamma che partecipa al progetto fa bene “e poi è bello poter portare in tavola per i …